ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Europa League, semifinali ritorno: Manchester UTD-Celta Vigo e Lione-Ajax probabili formazioni
Europa League, semifinali ritorno: Manchester UTD-Celta Vigo e Lione-Ajax probabili formazioni

Europa League, semifinali ritorno: Manchester UTD-Celta Vigo e Lione-Ajax probabili formazioni

Dopo aver conosciuto le due finaliste di Champions – Juventus e Real Madrid – è il momento di decretare le due squadre che si contenderanno l’ultimo atto di Europa League. Di fronte, nelle semifinali di ritorno della seconda competizione continentale, Manchester United-Celta Vigo e Lione Ajax.

Manchester United – Celta Vigo. Forti di un pesantissimo gol in trasferta, i Red Devils scendono in campo all’Old Trafford con i favori del pronostico. In questa stagione la squadra di Mourinho ha vinto tutte e sei le partite europee giocate in casa ed è per giunta imbattuto da 17 gare a livello continentale. Dall’altra parte la compagine iberica non proviene certo da un bel momento, visto che ha perso le ultime cinque sfide consecutive (peggior trend dal 2014).

Eduardo Berizzo, allenatore del Celta, è consapevole di aspettarsi uno United “in campo per vincere” e oltretutto abituato alle pressioni delle grandi sfide, ma invita i suoi ragazzi a concentrarsi sulla loro prestazione e non farsi influenzare da alcuno. Deluso da un campionato non all’altezza delle previsioni, lo Special One afferma che “è molto importante arrivare in una finale europea” e lo è ancor di più se si pensa che l’Europa League è l’unico trofeo che manca nella ricca bacheca della squadra inglese.

Probabili formazioni
Man. Utd: Romero; Valencia, Bailly, Blind, Darmian; Fellaini, Herrera, Pogba; Lingard, Rashford, Mkhitaryan.

Celta: Sergio; Mallo, Cabral, Roncaglia, Jonny; Radoja, Tucu; Wass, Aspas, Sisto; Guidetti.

Lione – Ajax. Se la prima semifinale conserva un pizzico di incertezza, più scontata sembra la seconda sfida, quella che vede gli olandesi ripartire dal 4-1 dell’andata rifilato ai francesi. Questi ultimi hanno la media gol più alta di tutta la competizione (13 gol nelle ultime tre gare interne ad eliminazione diretta) e dovranno davvero affidarsi al reparto offensivo per ribaltare in risultato davvero negativo rimediato una settimana fa. Gli olandesi, unici semifinalisti ad aver già alzato il trofeo, vantano il bilancio di nessuna sconfitta nei cinque precedenti contro gli avversari, ma devono stare attenti al fatto che già ai quarti di finale hanno sprecato un iniziale vantaggio di due gol.

L’allenatore Lione Bruno Genesio ammette che dopo la gara d’andata c’è stata “un po’ di rassegnazione”, ma afferma di crederci ancora perché “crediamo molto in noi stessi”. Recuperato Alex Lacazette, spera in una grande prestazione da parte di tutta la squadra. Peter Bosz, tecnico dei lancieri, mette subito le cose in chiaro: “segnare gol e non subirne”.

Probabili formazioni 

Lione: Lopes, Jallet, Nkoulou, Diakhaby, Morel; Tousart, Gonalons; Cornet, Tolisso, Valbuena; Lacazette.

Ajax:Onana; Viergever, Sanchez, De Ligt, Veltman; Klaassen, Schöne, Ziyech; Traoré, Dolberg, Younes.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*