ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Internazionali d’Italia 2017, il tabellone maschile: Nadal con Djokovic
Internazionali d’Italia 2017, il tabellone maschile: Nadal con Djokovic

Internazionali d’Italia 2017, il tabellone maschile: Nadal con Djokovic

Sono stati sorteggiati, nella splendida cornice dell’Arco di Costantino, i tabelloni principali degli Internazionali d’Italia 2017 sponsorizzati da BNL, gruppo BNP Paribas. In questo spazio concentriamoci sul main draw maschile: chi succederà a Andy Murray nell’albo d’oro del più prestigioso Masters 1000, quello disputato sulla terra rossa di Roma?

Il numero uno coincide con il campione uscente: Andy Murray verrà nella capitale per riconfermarsi, ma dalla sua non ha certo un periodo troppo incoraggiante, basti pensare che anche nell’ultima uscita a Madrid ha dimostrato di non poter lottare alla pari con i migliori ed è stato eliminato dal croato Borna Coric. Al suo debutto se la vedrà contro il vincente del derby azzurro tra Fabio Fognini e Matteo Berrettini.

Dalla sua parte del tabellone, oltre all’insidia Milos Raonic nell’ipotetico quarto di finale, figura soprattutto Stanislas Wawrinka, uno che sul rosso, quando è in condizione, è in grado di battere chiunque. Prima di poter incontrare lo scozzese in semifinale, l’elvetico dovrà presumibilmente sconfiggere ai quarti il croato Marin Cilic.

Murray la testa di serie numero uno, ma il vero favorito del torneo non può che essere Rafael Nadal, già trionfatore in ben sette occasioni. In questo 2017 il mancino di Manacor è rinato: finali a Melbourne e Miami (entrambe perse contro Federer), poi vittorie a Montecarlo e Barcellona. Chi riuscirà a fermare la furia iberica? Ci proverà, dalla stessa parte del tabellone, Novak Djokovic, per la prima volta a Roma senza il suo storico staff guidato da Marian Vajda. Il serbo a sua volta ha vinto in quattro occasioni questo appuntamento: se riuscirà a ritrovare lo smalto e la serenità dei bei tempi, può ritornare ad essere letale.

Entrambi avranno molte chance di trovare al debutto al secondo turno un italiano: Andreas Seppi nel primo caso (l’altoatesino debutterà con un qualificato) e Gianluca Mager nel secondo (qualificato anche per quest’ultimo). Il ventinovenne di Belgrado, comunque, avrà strada dura, dal momento che potrà trovarsi di fronte le mine vaganti Nick Kyrgios e Kei Nishikori.

Spicca al primo turno l’interessante sfida tra Juan Martin Del Potro e Grigor Dimitrov, mentre tra gli assenti, oltre al già noto da tempo forfait di Roger Federer, non ci saranno i francesi Jo-Wilfried Tsonga, Gael Monfils e Richard Gasquet.

Questi gli ipotetici quarti di finale:

Murray-Raonic
Wawrinka-Cilic
Nadal-Thiem
Djokovic-Nishikori

Clicca qui per il tabellone completo.

Clicca qui per scoprire gli azzurri in gara.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*