ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, 36ª giornata: Roma-Juventus probabili formazioni
Serie A, 36ª giornata: Roma-Juventus probabili formazioni
can - 17.12.2016 - Torino - Serie A 2016/17 - 17a giornata - Juventus-Roma nella foto: Stefano Sturaro

Serie A, 36ª giornata: Roma-Juventus probabili formazioni

L’ultimo big match di questa Serie A: giallorossi per blindare il 2° posto; Juve per certificare il 6° scudetto di fila. Roma-Juventus probabili formazioni.

È il giorno della grande sfida tra Roma e Juventus, l’ultimo serio big match di questa stagione. Una sfida cui le prime due della massima serie si avvicinano con obiettivi diversi da quelli della gara d’andata.

A Torino infatti il gol di Higuain ribadì la supremazia bianconera sul campionato; un girone dopo la Vecchia Signora scende nella Capitale per prendersi la matematica certezza del suo sesto scudetto consecutivo; conquistarlo al cospetto della squadra che ha più cercato di emularla in questo quinquennio e oltre non avrebbe prezzo.

I bianconeri di Allegri hanno nell’obiettivo anche la prossima partita. Stesso scenario ma diverso palcoscenico, visto che all’Olimpico mercoledì ci sarà la finale di Coppa Italia contro l’altra parte di Roma, quella Lazio contro cui il tecnico livornese s’inventò il modulo a cinque punti, il 4-2-3-1, divenuto cavallo di battaglia della Juventus straripante e acchiappatutto di questo finale di stagione. Ecco perché stasera Allegri potrà concedersi il lusso del turnover.

La squadra di Spalletti deve invece vincere per blindare il secondo posto, indipendentemente dal risultato del pomeriggio del Napoli impegnato a Torino. È l’ultimo obiettivo stagionale rimasto alla piazza giallorossa, che nonostante tutto sogna comunque di fare lo sgambetto ai nemici di sempre in quella che sarà la penultima apparizione a casa del capitano Francesco Totti, prima del Totti-day fissato all’ultima giornata il 28 maggio.

Capitolo formazioni. Poco da segnalare nella Roma, viste le assenze sicure dello squalificato Strootman e dell’infortunato Dzeko, che non potrà dunque difendere la vetta della classifica cannonieri nella partita più sentita. Al posto dei due ci saranno Paredes e Diego Perotti nel ruolo di falso nueve.

Dall’altra parte Allegri cambia interpreti per 5/11esimi: difesa rivoluzionata col solo Bonucci confermato (con Buffon in porta) e con l’ex Benatia al centro e Lichtsteiner e Asamoah sulle fasce; a centrocampo l’altro ex al veleno Pjanic insieme a Rincon (visti gli infortuni di Khedira e Marchisio). Verrà dato fiato avanti a Mandzukic: al suo posto Sturaro.

PROBABILI FORMAZIONI

ROMA (4-2-3-1): Szczesny; Rüdiger, Manolas, Fazio, Emerson Palmieri; Paredes, De Rossi; Salah, Nainggolan, El Shaarawy; Perotti. All. Spalletti.

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Benatia, Asamoah; Pjanic, Rincon; Cuadrado, Dybala, Sturaro; Higuain. All. Allegri.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*