ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Internazionali d’Italia 2017, Fognini demolisce Murray: Foro Italico in piedi
Internazionali d’Italia 2017, Fognini demolisce Murray: Foro Italico in piedi

Internazionali d’Italia 2017, Fognini demolisce Murray: Foro Italico in piedi

Un solo sprazzo d’azzurro, ma di quelli che illuminano il cielo intero: Fabio Fognini sconfigge al secondo turno degli Internazionali d’Italia 2017 il numero uno al mondo Andy Murray ed infiamma il Centrale del Foro Italico.

Un Fogna in fiducia per la buona condizione di forma espressa nelle ultime uscite (l’avevamo visto lottare tenacemente contro Rafael Nadal a Madrid) e un Murray mai così a terra da molti mesi a questa parte. Con queste premesse al tennista italiano riesce la grande impresa al Masters 1000 di Roma.

Poco più di un’ora e mezza impiega il ventinovenne di Arma di Taggia per avere la meglio dello scozzese per 62 64. Un punteggio che la dice lunga sulla netta superiorità del nostro portacolori contro un campione che soltanto a metà del secondo parziale, quando è sotto per 5-2, trova un sussulto per effettuare un break necessario per allungare di qualche minuto la partita.

Ma non basta e così agli ottavi ci va l’italiano, l’unico superstite di una spedizione tricolore altrimenti nera. Ora sulla sua strada c’è un altro avversario terribile, il più talentuoso ragazzo della Next Generation, quell’Alexander Zverev che nel suo match ha avuto la meglio del sudafricano Kevin Anderson.

Saluta il Foro Italico Roberta Vinci, l’ultima azzurra rimasta nel tabellone femminile. Niente da fare per la tarantina contro la russa Ekaterina Makarova, che ha la meglio per 62 61 in un’ora e venti minuti di gioco. Sconsolata la giocatrice pugliese, che a fine partita ammette di avere forti dubbi di ritornare qui il prossimo anno, facendo intuire come le motivazioni in questo momento siano un po’ scemate.

Vittoria con dedica alla città eterna per Novak Djokovic nel suo match di debutto contro il britannico Aljaz Bedene. Il serbo, che qui nella capitale vanta quattro vittorie, non convince pienamente contro il meno quotato rivale (molto lottato il primo set, portato a casa al tie break): scopriremo qualcosa in più sulla sua reale condizione quando incontrerà rivali più consistenti sulla sua strada.

Mentre Nick Kyrgios si ritira dal torneo a causa di un problema all’anca, avanzano al turno successivo, tra gli altri, David Goffin (battuto in rimonta il brasiliano Thomas Bellucci) e David Ferrer (successo numero 700 in carriera, ottenuto ai danni del connazionale Feliciano Lopez).


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*