ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Internazionali d’Italia 2017: fuori Kerber, ritiro Sharapova. Facile Nadal
Internazionali d’Italia 2017: fuori Kerber, ritiro Sharapova. Facile Nadal

Internazionali d’Italia 2017: fuori Kerber, ritiro Sharapova. Facile Nadal

Il giorno dopo lo straordinario successo di Fabio Fognini ai danni di Andy Murray si respira ancora aria di sorprese agli Internazionali d’Italia 2017. Stavolta è il tabellone femminile a regalarci i più grossi risultati.

Si ritira dal Foro Italico Maria Sharapova: un infortunio alla coscia destra nel corso dell’incontro con la francese Lucic-Baroni costringe al ritiro Masha, che deve oltretutto fare i conti con un duro colpo da Parigi. Gli organizzatori del Roland Garros, infatti, hanno dichiarato che la tennista russa non riceverà una wild card per partecipare al secondo Slam dell’anno perché l’invito è rivolto a giocatrici meritevoli, ma che non possono beneficiare della posizione ranking perché impedite da infortuni o altre cause di forza maggiore, non perché reduci da squalifica per doping.

Un responso che farà felici molte sue colleghe, che hanno esplicitamente manifestato la contrarietà di assegnare inviti alla giocatrice sia a Madrid che a Roma, ma che non va giù alla WTA, la quale tramite un comunicato ha fatto sapere come Sharapova ha già pagato con una sanzione di quindici mesi e pertanto non deve essere sottoposta ad ulteriori penalizzazioni.

Ma ritorniamo agli Internazionali. Saluta la numero uno al mondo Angelique Kerber: la tedesca vive un momento no da mesi e sul Centrale viene sonoramente sconfitta dall’estone Anett Kontaveit, che si impone per 64 60. Ma la stessa giornata risulta fatale anche a Dimonika Cibulkova, numero cinque del ranking, piegata sul Pietrangeli dalla russa Ekaterina Makarova, già giustiziera di Roberta Vinci. Bene, invece, la veterana del gruppo: Venus Williams batte l’ucraina Lesia Tsurenko e avanza in tabellone.

Nel seeding maschile si registra il facile passaggio del turno per Rafael Nadal, che deve impegnarsi per mezzo set (meno di mezz’ora) contro il connazionale Nicolas Almagro, prima che quest’ultimo decida di ritirarsi per un problema al ginocchio sinistro. Il pubblico italiano, intanto attende con trepidazione il ritorno in campo di Fabio Fognini, impegnato agli ottavi di finale contro il tedesco Alexander Zverev.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*