ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Liga, il Real Madrid e un caterpillar chiamato Cristiano Ronaldo: 14 gol in un mese e le 100 certezze
Liga, il Real Madrid e un caterpillar chiamato Cristiano Ronaldo: 14 gol in un mese e le 100 certezze
Ronaldo Atletico-Real, Liga. Afp

Liga, il Real Madrid e un caterpillar chiamato Cristiano Ronaldo: 14 gol in un mese e le 100 certezze

Il Real Madrid quando gioca ha una sentenza: si chiama Cristiano Ronaldo e non è un mistero. Con il gol al Malaga CR7 ha toccato quota 14 gol in un mese!

Già la doppietta nel recupero della Liga contro il Celta Vigo aveva portato l’asso di Madeira a sfondare il record di Jimmy Greaves nella classifica dei marcatori di tutti i tempi nei cinque maggiori campionati europei. Ora sono 369 in 14 anni fra Manchester United e Real Madrid: numeri impressionanti di un campione che sta per entrare nella leggenda.

Giocatore                                           Gol         Periodo            Squadre

  1. Cristiano RONALDO*                368          2003-                  Manchester United, Real Madrid
  2. Jimmy GREAVES                        366         1957-71                Chelsea, Milan, Tottenham, West Ham United
  3. Gerd MÜLLER                             365         1965-79               Bayern Monaco
  4. Lionel MESSI*                              347         2004-                  Barcellona
  5. Steve BLOOMER                          317         1892-1914           Derby County, Middlesbrough

—           —           —           —

  1. Silvio PIOLA                                  274         1930-54                Pro Vercelli, Lazio, Juventus, Novara
  2. Zlatan IBRAHIMOVIĆ*              268        2004-                     Juventus, Inter, Barcellona, Milan, PSG, Manchester United

—           —           —           —

  1. Francesco TOTTI*                        250         1993-                     Roma

* Giocatori in attività

Il gol-lampo di CR7 nella sfida col Malaga che ha aperto la festa per il 33esimo titolo spagnolo delle merengues ha sentenziato ancor di più il dominio iberico del Real, prima squadra nella storia della Liga a segnare in tutte le 38 partite del campionato.

Definire rosea la primavera ronaldiana è dir poco: senza mai essere andato in letargo, fra aprile e maggio CR7 ha messo in fila le marcature nella Liga con Siviglia, Valencia, Celta e Malaga in Spagna – risultate alla fine decisive per la conquista del titolo spagnolo – e quelle contro il Bayern (due doppiette!) e l’Atletico (la tripletta dell’andata!) che hanno spianato la strada a lui e compagnia verso la finale Champions di Cardiff contro la Juventus.

Spianato la strada, proprio come fa un caterpillar: è questa la qualifica migliore per descrivere l’apporto extraterrestre dell’asso di Madeira alla causa della Casa Blanca. Da 8 anni puntualmente Ronaldo sfonda quota 100 gol in stagione e ultimamente sta dimostrando una forma fisica non solo nella completezza del repertorio sotto porta (destro, sinistro, testa) ma nella disposizione al sacrificio per la squadra.

Un mostro, insomma: che se si mette in moto spiana la strada e abbatte tutto. Sulla targa blanca c’è la sigla CR7, dentro a guidarlo Cristiano Ronaldo.


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*