ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > GP Plumelec-Morbihan 2017, acuto di Vuillermoz
GP Plumelec-Morbihan 2017, acuto di Vuillermoz

GP Plumelec-Morbihan 2017, acuto di Vuillermoz

La spunta Alexis Vuillermoz al GP Plumelec-Morbihan 2017: l’atleta in forza alla Ag2R La Mondiale ritrova la vittoria dopo due anni battendo nella semiclassica francese i connazionali Jonathan Hivert (Direct Energie) e Samuel Dumoulin (Ag2r La Mondiale).

Sul tracciato che ha ospitato lo scorso settembre i campionati europei di ciclismo su strada (medaglia d’oro a Peter Sagan) si corre dal 1974 una delle gare più importanti che si disputano in terra bretone. In patria è molto sentita, quindi vien da sé che la lotta per il successo sia molto accesa.

La consueta fuga iniziale è composta da Daniel Diaz (Delko Marseille-Provence KTM), Jan Petelin (Team Differdange-Losch), Pello Olaberria (Euskadi Murias) e Marlon Gaillard (France Espoirs). Il vantaggio di costoro si fa interessante (sfiora i sei minuti), ma da dietro c’è chi crede nella rimonta: Mathias Frank e Christophe Riblon (AG2R La Mondiale), Johan Le Bon e Cédric Pineau (FDJ), Anthony Delaplace (Fortuneo-Vital Concept), Cyril Lemoine e Hugo Hofstetter (Cofidis), Paul Ourselin (Direct Energie), Flavien Dassonville e Damien Touzé (HP BTP-Auber 93), Thierry Hupond (Delko Marseille-Provence KTM), Aritz Bagües (Euskadi Murias), Alexander Porsev (Gazprom-Rusvelo) e Axel Journiaux (Francia).

Quando mancano settanta chilometri all’arrivo, il ricongiungimento tra i battistrada e il drappello che insegue ha buon fine. Il gruppo, tuttavia, non si arrende, e dopo un lungo inseguimento riesce a ricompattarsi. Ultimi ad arrendersi sono Riblon, Frank, Le Bon e Touzé, riassorbiti a soli tremila metri alla conclusione.

A questo punto è la Cote de Cadoudal a decidere tutto: lo strappo di due chilometri si rivela ancora una volta decisivo e così il colpo di Alexis Vuillermoz vale al francese la vittoria in solitaria sul traguardo. Dopo una stagione ben al di sotto delle sue aspettative, il transalpino torna nuovamente a far centro in una prova del calendario internazionale. Alle sue spalle giungono Hivert e Dumoulin, campione uscente.

Ordine d’arrivo:

1 Alexis VUILLERMOZ FRA ALM 29 4:14:30
2 Jonathan HIVERT FRA DEN 32 +0
3 Samuel DUMOULIN FRA ALM 37 +8
4 Arthur VICHOT FRA FDJ 29 +10
5 Julien SIMON FRA COF 32 +10
6 Benoit COSNEFROY FRA 22 +10
7 Laurent PICHON FRA FVC 31 +12
8 KEVIN REZA FRA FDJ 29 +12
9 Thibault FERASSE FRA ADT 23 +12
10 Franck BONNAMOUR FRA FVC 22 +12


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*