ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Europa League > Seedorf, l’Europa League non basta per il posto
Seedorf, l’Europa League non basta per il posto

Seedorf, l’Europa League non basta per il posto

Seedorf, commissario tecnico del Milan, ha le ore contate: sembra un paradosso, dal momento che nelle ultime settimane il Milan ha conseguito un successo dietro un altro, eppure è la dura realtà.

La squadra in questione inoltre potrebbe risalire la classifica approfittando dello scontro diretto fra Parma e Inter, e nonostante Seedorf sia amato da Berlusconi, presidente della squadra, non sarà riconfermato il prossimo anno alla guida del Milan.

Quante cose strane: il Milan sta andando bene, Berlusconi lo ama, ha altri due anni di contratto alla società rossonera, è quasi in Europa League ma sta per essere buttato fuori squadra.

L’Europa League quindi non basterà per assicurargli il posto: le motivazioni sono dovute allo scarso feeling creatosi con i giocatori, come ad esempio Abate, Montolivo e De Sciglio, e i rapporti difficili avuti con la dirigenza.

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*