ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro del Delfinato 2017, Bouwman beffa il gruppo a Tullins
Giro del Delfinato 2017, Bouwman beffa il gruppo a Tullins

Giro del Delfinato 2017, Bouwman beffa il gruppo a Tullins

Per la seconda volta in tre occasioni sono i fuggitivi ad avere la meglio sul gruppo al Giro del Delfinato 2017: ad imporsi sul traguardo di Tullins, sede d’arrivo della terza tappa, è l’olandese Koen Bouwman (LottoNL-Jumbo), che si lascia dietro i compagni d’avventura Evaldas Siskevicius (Delko Marseille Provence KTM) e Frederik Backaert (Wanty-Groupe Gobert). Tutto invariato in classifica.

Ancora un tracciato mosso (quattro Gran Premi della Montagna e numerosi altri saliscendi) quello che i corridori si apprestano ad affrontare nella terza frazione, ma nulla di proibitivo lungo i 184 km da Le Chambon-sur-Lignon. Come avvenuto il giorno precedente, parte immediatamente la fuga di giornata: a comporla sono Koen Bouwman e Alexey Vermeulen (LottoNL-Jumbo), Quentin Pacher e Evaldas Siskevicius (Delko Marseille-Provence KTM), Frederik Backaert (Wanty-Groupe Gobert) e Bryan Nauleau (Direct Energie).

Il vantaggio dei battistrada non si fa mai troppo ampio, eppure davanti vanno forte e sono affiatati, costringendo le squadre dei velocisti (FDJ e Katusha-Alpecin in particolare) a lavorare a fondo per ridurre il gap. A dieci chilometri alla conclusione bisogna recuperare ancora un minuto e mezzo e il finale è avvincente. Ma i 40″ all’ultimo chilometro sono irrecuperabili per chi insegue, così sono i cinque davanti a giocarsi la tappa.

Nello sprint ristretto la spunta la maglia a pois Koen Bouwman, primo a partire ed unico ad alzare le braccia: per il ventitreenne olandese si tratta della prima vittoria da professionista. Alle sue spalle il lituano Siskevicius e il belga Backaert. Il gruppo arriva dopo 11″ regolato da Arnaud Démare (FDJ) sul connazionale Bryan Coquard (Direct Energie). Tutto invariato in classifica generale: resta al comando Thomas De Gendt (Lotto Soudal) davanti ad Axel Domont (Ag2R La Mondiale) e Diego Ulissi (UAE Team Emirates).

Dopo due frazioni dedicate ai velocisti, domani è il tempo di una cronometro individuale di 23.5 km da La Tour-du-Pin e Bourgoin-Jallieu.

Ordine d’arrivo 3^ tappa:

1 Koen BOUWMAN NED TLJ 24 4:06:06
2 Evaldas SISKEVICIUS LTU DMP 29 +0
3 Frederik BACKAERT BEL WGG 27 +0
4 Brian NAULEAU FRA DEN 29 +0
5 Alexey VERMEULEN USA TLJ 23 +0
6 Quentin PACHER FRA DMP 25 +0
7 Arnaud DEMARE FRA FDJ 26 +11
8 Bryan COQUARD FRA DEN 25 +11
9 Pascal ACKERMANN GER BOH 23 +11
10 Phil BAUHAUS GER SUN 23 +11

Classifica generale:

1 Thomas De Gendt (Bel) Lotto – Soudal 8:30:47
2 Axel Domont (Fra) Ag2r La Mondiale 0:00:48
3 Diego Ulissi (Ita) UAE Team Emirates 0:01:03
4 Pierre-Roger Latour (Fra) Ag2r La Mondiale 0:01:07
5 Emanuel Buchmann (GER) Bora – Hansgrohe 0:01:07
6 Sonny Colbrelli (Ita) Bahrain – Merida 0:01:09
7 Ben Swift (GBr) UAE Team Emirates 0:01:09
8 Alberto Bettiol (Ita) Cannondale – Drapac Pro Cycling Team 0:01:09
9 Tony Gallopin (Fra) Lotto – Soudal 0:01:09
10 Julien Simon (Fra) Cofidis Solutions Crédits 0:01:09


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*