ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour de France 2017, anteprima tappa 4 (Mondorf-les-Bains / Vittel)
Tour de France 2017, anteprima tappa 4 (Mondorf-les-Bains / Vittel)

Tour de France 2017, anteprima tappa 4 (Mondorf-les-Bains / Vittel)

Mondorf-les-Bains / Vittel è la quarta tappa del Tour de France 2017. Dopo l’approdo in Francia con il traguardo di Longwy, si sconfina nuovamente all’estero e si riparte dal Lussemburgo, per poi concludere, dopo 207 km, nel comune situato situato nel dipartimento dei Vosgi, dove nel giorno successivo avrà luogo la prima tappa clou della corsa.

Ma prima delle prime grandi montagne e delle prime scaramucce tra i pretendenti alla maglia gialla, ancora tanta pianura, per fare in modo che la Grande Boucle non si smentisca mai nei primi giorni di gara. Poco da segnalare, dunque, se non un unico Gran Premio della Montagna di quarta categoria (Col des Trois Fontaines, 1.9 km al 7.4% di pendenza media) ai meno quaranta chilometri alla conclusione.

Poco prima, anche il traguardo volante di Goviller, in cui le ruote veloci disputeranno un pre-sprint valido per raccogliere punti per la maglia verde della classifica a punti. E poi ci sarà presumibilmente la volata generale, con gli uomini jet pronti a giocarsi un nuovo successo.

I nomi dei favoriti sono sempre gli stessi: Marcel Kittel (Quick Step Floors), Andre Greipel (Lotto Soudal), Arnaud Démare (DJ), Nacer Bouhanni (Cofidis), Dylan Groenewegen (LottoNL-Jumbo), Mark Cavendish (Dimension Data) e gli sprinter impuri come Peter Sagan (Bora-Hansgrohe), Michael Matthews (Team Sunweb), Alexander Kristoff (Katusha-Alpecin), Ben Swift (UAE Team Emirates) e Sonny Colbrelli (Bahrain-Merida).

Profili tecnici: dettaglio GPM, altimetria, dettaglio ultimi chilometri, planimetria. Clicca qui per tutte le classifiche aggiornate.

Km 170.5 – Col des Trois Fontaines 1.9 kilometre-long climb at 7.4% – category 4

Profile

Last km


Loading...

About Andrea Fragasso

Un commento

  1. secondo me alla vigilia della quinta tappa, ovvero la prima di montagna, assisteremo subito ad un rapido sconvolgimento di classifica e conseguente cambio di maglia gialla… staremo a vedere

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*