ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Sacha Modolo conquista il GP Canton d’Argovie 2017
Sacha Modolo conquista il GP Canton d’Argovie 2017

Sacha Modolo conquista il GP Canton d’Argovie 2017

Ancora un successo italiano al GP Canton d’Argovie: dopo Giacomo Nizzolo nel 2016, tocca a Sacha Modolo aggiudicarsi l’edizione 2017 della semiclassica svizzera 1.HC. Il velocista in forza alla UAE Team Emirates trova lo spunto vincente per trionfare nella volata a ranghi compatti.

Si disputa interamente a Gippingen questa prova del calendario elvetico, caratterizzata da un circuito di 18.87 km da ripetere per dieci volte, con alcune ondulazioni nella prima parte che non comportano grossi ostacoli neppure per gli sprinter.

E difatti sono le ruote veloci, per l’ennesima volta, a giocarsi la corsa, sebbene provino in tanti ad evitare lo sprint sin dai primi chilometri. Come la fuga composta da Matej Mohoric (UAE Team Emirates), Luca Pacioni (Androni-Sidermec), Lukas Spengler (nazionale svizzera) e Gian Friesecke (Team Vorarlberg), andati in avanscoperta molto presto, ma poi riassorbiti dal gruppo.

Nel finale tanti i tentativi di attacco, a chiudere su ogni azione, però, è la Trek-Segafredo, decisa a scortare il leader John Degenkolb fino alla vittoria. Ma in volata il tedesco finisce nella morsa di due italiani: dietro di lui Niccolò Bonifazio (Bahrain-Merida), che parte tardi eppure finisce al terzo posto; davanti, soprattutto, Sacha Modolo, che trova lo spunto vincente per alzare le braccia al cielo.

Ha toppato al Giro d’Italia, il corridore trevigiano, ma non si può dire che stia disputando una brutta stagione, dopo quanto fatto vedere alle Classiche del Nord (sesto al Fiandre) e al Giro di Croazia (due successi). Sicuramente un bel segnale in vista della seconda parte di stagione che comincia proprio dalla Svizzera con il Tour de Suisse.

Ai piedi del podio finisce l’idolo di casa, Michael Albasini (Orica-Scott), mentre in top ten finiscono altri italiani: Marco Canola e Pierpaolo De Negri (Nippo-Vini Fantini), settimo e ottavo, e Oscar Gatto (Astana), nono.

Ordine d’arrivo:

1. MODOLO Sacha (UAE Team Emirates) 4:26:22,5
2. DEGENKOLB John (Trek Segafredo) +0:00,1
3. BONIFAZIO Niccolo (Bahrain Merida) +0:00,1
4. ALBASINI Michael (Orica Scott) +0:00,5
5. VAN RENSBURG Jansen (Dimension Data) +0:00,9
6. PLANCKAERT Baptiste (Katusha Alpecin) +0:01,0
7. CANOLA Marco (Nippo – Vini Fantini) +0:01,1
8. DE NEGRI Pierpaolo (Nippo – Vini Fantini) +0:01,1
9. GATTO Oscar (Astana Pro Team) +0:01,4
10. BENNET Sam (Bora Hansgrohe) +0:01,5


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*