ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Qualificazioni Russia 2018: Spagna ok in Macedonia; scherzetto Islanda alla Croazia
Qualificazioni Russia 2018: Spagna ok in Macedonia; scherzetto Islanda alla Croazia
Macedonia-Spagna Qual. Russia 2018. mundodeportivo.com

Qualificazioni Russia 2018: Spagna ok in Macedonia; scherzetto Islanda alla Croazia

Qualificazioni Russia 2018, completato il 6° turno con le partite dei gruppi G, D e I. Vince la Spagna a Skopje; Croazia beffata in Islanda; si salva la Serbia.

GRUPPO D

SERBIA-GALLES 1-1. Al Marakana di Belgrado la Serbia salva il primo posto e l’incolumità interna che dura dall’inizio di queste qualificazioni: al vantaggio gallese di Ramsey nel primo tempo replica MItrovic con un bel gol al 74’. Serbi sempre primi a 12 punti, britannici a -4 dalla zona buona.

IRLANDA-AUSTRIA 1-1. Sconfitta interna evitata pure dall’altra leader del raggruppamento. A Dublino i Verdi vanno sotto col gol di Hinteregger al 31’; a 5’ dalla fine ci pensa Walters a salvarli.

MOLDOVA-GEORGIA 2-2. I padroni di casa si mangiano le mani per la doppia rimonta subita: dopo i gol di Giansari e Dedov arrivano le reti di Merebashvili e Kazaishvili.

CLASSIFICA: Serbia e Irlanda 12, Austria e Galles 8, Georgia 3, Moldova 2

 

GRUPPO G

ITALIA-LIECHTENSTEIN 5-0

MACEDONIA-SPAGNA 1-2. La squadra di Lopetegui archivia la pratica già nel primo tempo con David Silva al 15′ e Diego Costa al 27′. Nella ripresa, però, i padroni di casa trovano il gol con Ristovski. Nessuno dei sei diffidati della Roja viene ammonito: il 2 settembre, contro l’Italia, ci saranno. Le Furie Rosse restano prime, e con la possibilità di incrementare la migliore differenza reti nelle altre partite.

ISRAELE-ALBANIA 0-3. Vittoria importante dell’Albania, che in Israele trova tre punti d’oro che le permettono di agganciare la nazionale con la stella di David al 3° posto. Doppietta in fotocopia per Sadiku; nella ripresa gloria pure per il pescarese Memushaj.

CLASSIFICA: Spagna e Italia 16; Albania e Israele 9; Macedonia 3; Liechtenstein 0

 

GRUPPO I

ISLANDA-CROAZIA 1-0. La nazionale rivelazione di Euro 2016 fa il colpaccio contro Kalinic e compagni e li aggancia al comando del gruppo. Decisivo il gol di Magnusson in pieno recupero. Per i Vatreni di Ante Čačić è la prima sconfitta in queste qualificazioni.

FINLANDIA-UCRAINA 1-2. In casa della Finlandia i gialloblù di Shevchenko conquistano tre punti preziosi che continuano ad alimentare i sogni per il secondo posto. Succede tutto nella ripresa: apre Konoplyanka; poi dopo il pareggio di Pohjanpalo l’Ucraina trova il gol vittoria con Besedin tre minuti dopo.

KOSOVO-TURCHIA 1-4. Il Kosovo ci prova a tenere testa alla nazionale della stella e della luna ma poi deve arrendersi: dopo il botta e risposta tra Volkan Sen e Rrahmani, al 31′ segna il 19enne Under; nel secondo tempo i turchi confezionano il poker con Burak Yilmaz e Tufan.

CLASSIFICA: Croazia e Islanda 13; Turchia e Ucraina 11; Finlandia e Kosovo 1


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*