ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Scherma Europei 2017, nuovo tris di allori: Errigo oro, Pizzo argento, Volpi bronzo
Scherma Europei 2017, nuovo tris di allori: Errigo oro, Pizzo argento, Volpi bronzo
@federscherma

Scherma Europei 2017, nuovo tris di allori: Errigo oro, Pizzo argento, Volpi bronzo

Tre nuove medaglie per l’Italia ai Campionati Europei di scherma 2017 di scena a Tbilisi: nella seconda giornata Arianna Errigo sale sul gradino più alto nel fioretto femminile in cui conquista il bronzo Alice Volpi e Paolo Pizzo guadagna l’argento nella prova di spada maschile.

L’ennesimo capolavoro di Arianna Errigo. Un anno dopo l’edizione di Torun, è ancora lei la campionessa uscente del fioretto femminile al termine di una vera impresa in finale contro la campionessa olimpica Inna Deriglazova, sempre in vantaggio, ma alla fine trafitta per 15-14 all’ultimo respiro. Aveva clamorosamente fallito l’appuntamento a cinque cerchi, ma la brianzola è una garanzia della scherma italiana e i sei podi consecutivi in Coppa del Mondo ottenuti quest’anno sono una conferma in tal senso.

Il suo percorso sulle pedane georgiane comincia con il successo per 15-7 contro la greca Aikaterini Kontochristopoulou, poi prosegue con le vittorie contro la russa Adelina Zagidullina per 15-13, contro la francese Pauline Ranvier per 15-10 e in semifinale contro l’altra transalpina Ysaora Thibus per 15-9. Proprio in semifinale si ferma un’altra azzurra, Alice Volpi, piegata proprio dalla Deriglazova per 15-9 ma comunque paga della prima medaglia nella rassegna continentale, per lei che ha solo 25 anni e rappresenta il futuro della disciplina.

Eliminata dalla stessa Deriglazova ai quarti di finale (ottava al termine della giornata) Martina Batini, mentre la quarta italiana, l’esordiente Camilla Mancini, esce prematuramente nel tabellone delle 32 per mano della francese Anita Blaze.

Dal fioretto alla spada, ancora Italia sul podio: Paolo Pizzo sale sul secondo gradino del podio arrendendosi nel solo assalto di finale al francese Yannick Borel, che ha la meglio per 15-10. Per il catanese, oro mondiale nel 2011 e argento europeo nel 2014, in ogni caso un gran bel percorso, che lo porta a battere ai quarti di finale il russo Pavel Sukhov (al termine del cui incontro grida “medaglia medaglia”), in semifinale l’altro russo Sergey Khodos.

Fuori ai quarti di finale Marco Fichera, sconfitto dal ceco Jiri Beran per 14-13, fuori all’inizoi degli assalti gli altri due azzurri  Enrico Garozzo e Andrea Santarelli, piegati rispettivamente dall’italo-svizzero Michele Niggeler per 15-14 e dal russo Nikita Glazkov per 15-11.

CAMPIONATI EUROPEI TBILISI 2017 – FIORETTO FEMMINILE

Classifica: 1. Errigo (ITA), 2. Deriglazova (Rus), 3. Volpi (ITA), 3. Thibus (Fra), 5. Kreiss (Hun), 6. Ebert (Ger), 7. Ranvier (Fra), 8. Batini (ITA).

CAMPIONATI EUROPEI TBILISI 2017 – SPADA MASCHILE

Classifica: 1. Borel (Fra), 2. Pizzo (ITA), 3. Khodos (Rus), 3. Novosjolov (Est), 5. Jerent (Fra), 6. Sukhov (Rus), 7. Beran (Cze); 8. Niggeler (Sui).


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*