ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Europei Under 21 2017, Di Biagio suona la carica per la sua Italia: siamo pronti, vinciamo!
Europei Under 21 2017, Di Biagio suona la carica per la sua Italia: siamo pronti, vinciamo!
Di Biagio c.t. Italia Under 21, foto Lapresse-Spada

Europei Under 21 2017, Di Biagio suona la carica per la sua Italia: siamo pronti, vinciamo!

A quattro giorni dall’inizio degli Europei Under 21 2017, il c.t. Di Biagio dà un segnale forte ai suoi Azzurrini: «rosa migliore possibile, andiamo a vincere!»

Gli Europei Under 21 sono praticamente alle porte, con gli azzurrini che debutteranno domenica contro la Danimarca nella prima giornata della fase a gironi. L’Italia è una delle favorite per la vittoria del torneo e il commissario tecnico Gigi Di Biagio lo sa: l’obiettivo è finalizzare alla grande il lungo lavoro fatto da lui e dalla Federazione Italiana per rilanciare la nostra Nazionale sin dai settori giovanili.

Il c.t. azzurro ha stilato un rapido resoconto della sua avventura, determinato però a chiuderla con una vittoria che a casa-Italia manca dal 2004: «È una storia nata 7/8 anni fa, l’obiettivo principale era rilanciare il calcio italiano e credo che questo sia stato raggiunto. Vincere l’Europeo sarebbe la ciliegina sulla torta, il coronamento di un lavoro intenso da parte di tutti quanti, dall’Under 15 all’Under 21. Non possiamo permetterci di sbagliare la prima gara, altrimenti rischi di essere con un passo fuori, quindi l’obiettivo è vincere già la prima partita. Siamo sereni e contenti, il primo obiettivo è centrato, ora dobbiamo centrare il secondo».

Anche il presidente della Figc Carlo Tavecchio ha cercato di caricare a mille tutto l’ambiente, in vista di un Europeo che dovrà spingere gli azzurrini a confermare l’ottimo momento del calcio italiano, con la Nazionale di Ventura che va a gonfie vele e quella Under 20 di Chicco Evani reduce dal suo storico terzo posto ai Mondiali di categoria in Corea del Sud.

«Siamo un grande gruppo. Abbiamo messo a disposizione del mister la miglior squadra possibile per l’Europeo. Anche le altre squadre hanno fatto progressi e non sarà cosa da poco affrontarle. Partiamo ovviamente con il desiderio di vincere, l’obiettivo minimo è la semifinale, la finale è l’obiettivo più importante».


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*