ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro di Svizzera 2017, gioia Pozzovivo a La Punt
Giro di Svizzera 2017, gioia Pozzovivo a La Punt

Giro di Svizzera 2017, gioia Pozzovivo a La Punt

Splendido successo di Domenico Pozzovivo al Giro di Svizzera 2017: l’italiano della Ag2R la Mondiale, brillante protagonista al Giro d’Italia, prosegue il suo ottimo momento aggiudicandosi la sesta tappa della corsa elvetica davanti ad Alberto Rui Costa (UAE Team Emirates). L’azzurro è il nuovo leader della classifica generale a pari tempo con il connazionale Damiano Caruso (Bmc).

Si comincia finalmente a fare sul serio al Tour de Suisse: oggi in programma la prima delle tre frazioni di montagna che da Locarno conduce, dopo 166.7 km, fino a La Punt, scalando il San Bernardino prima della salita conclusiva.

Come solitamente avviene, la fuga prende il largo ben presto. A comporla stavolta sono Jan Bakelants (Ag2r La Mondiale), Michael Woods (Cannondale-Drapac), Bart De Clercq, Tomasz Marczynski (Lotto Soudal), Antonio Pedrero (Movistar), Carlos Verona (Orica-Scott), Matvey Mamykin (Katusha-Alpecin), Philip Deignan (Team Sky), Ondrej Cink (Bahrain-Merida) e l’unico italiano del drappello, Simone Petilli (UAE Team Emirates).

Il gruppo condotto dai Bmc è intenzionato a controllare per proteggere la maglia gialla Caruso e difatti il margine dei battistrada non raggiunge mai proporzioni importanti. Sul San Bernardino è Bakelants il primo a transitare, mentre quando comincia l’ascesa finale si mostra inizialmente pimpante il nostro Petilli. Ma il giovane azzurro ben presto deve fare i conti con l’impegnativa ascesa e così perde le ruote dei migliori.

Al comando rimane il solo Michael Woods, ma alle sue spalle nei chilometri finali emerge Domenico Pozzovivo, che dimostra di essere il più forte quando la strada sale: lo scalatore lucano prima va a riprendere la testa della corsa, poi procede in solitaria nei chilometri finali trovando un’autorevole affermazione sotto una pioggia battente.

A quattro secondi di distacco arriva il portoghese Rui Costa, abbonato ai piazzamenti dopo i tre secondi posti rimediati al Giro 100. Con lo stesso tempo anche Ion Izagirre (Movistar) e Mathias Frank (Ag2R La Mondiale, mentre a 12″ giunge Damiano Caruso. Si difende molto bene il siciliano, ma in classifica si trova con lo stesso tempo di Pozzovivo e, in virtù del successo odierno di quest’ultimo, perde la maglia di leader in suo favore. Da segnalare anche il decimo posto di Valerio Conti (UAE Team Emirates).

Il Tour de Suisse non è ancora finito, la classifica è molto corta, ma vedere due italiani davanti a tutti fa davvero piacere. La settima tappa prevede tanta pianura prima dell’arrivo in quota a Solden, dopo 166.3 km.

Ordine d’arrivo 6^ tappa:
1 Domenico Pozzovivo (Ita) Ag2r La Mondiale 4:38:49
2 Rui Alberto Faria Da Costa (Por) UAE Team Emirates 0:00:04
3 Ion Izagirre Insausti (Esp) Bahrain – Merida 0:00:04
4 Mathias Frank (SUI) Ag2r La Mondiale 0:00:04
5 Simon Spilak (Slo) Team Katusha – Alpecin 0:00:12
6 Steven Kruijswijk (Ned) Team LottoNL – Jumbo 0:00:12
7 Damiano Caruso (Ita) BMC Racing Team 0:00:15
8 Pello Bilbao Lopez De Armentia (Esp) Astana Pro Team 0:00:18
9 Marc Soler Gimenez (Esp) Movistar Team 0:00:18
10 Michael Woods (Can) Cannondale – Drapac Pro Cycling Team 0:00:21

Classifica generale:
1 Domenico Pozzovivo (Ita) Ag2r La Mondiale 22:03:28
2 Damiano Caruso (Ita) BMC Racing Team 0:00:00
3 Steven Kruijswijk (Ned) Team LottoNL – Jumbo 0:00:13
4 Simon Spilak (Slo) Team Katusha – Alpecin 0:00:22
5 Mathias Frank (SUI) Ag2r La Mondiale 0:00:23
6 Marc Soler Gimenez (Esp) Movistar Team 0:00:35
7 Rui Alberto Faria Da Costa (Por) UAE Team Emirates 0:00:54
8 Mikel Nieve Iturralde (Esp) Team Sky 0:01:19
9 Pello Bilbao Lopez De Armentia (Esp) Astana Pro Team 0:01:42
10 Valerio Conti (Ita) UAE Team Emirates 0:03:02


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*