ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > World League 2017, Italvolley si riscatta: Francia piegata al tie-break, si torna a vincere
World League 2017, Italvolley si riscatta: Francia piegata al tie-break, si torna a vincere
Italvolley World League 2017. FIVB

World League 2017, Italvolley si riscatta: Francia piegata al tie-break, si torna a vincere

World League 2017, eccolo l’atteso riscatto di Italvolley: la nazionale di Blengini risorge dalle ceneri e contro i campioni d’Europa torna al successo!

Dopo cinque schiaffi consecutivi gli azzurri di Chicco Blengini tornano a vincere, battendo ad Anversa in Belgio nientepopodimeno che l’odiata Francia, campione d’Europa in carica: 3-2 al termine di un’autentica battaglia giocata punto a punto (20-25; 25-21; 24-26; 25-20; 16-14). Vittoria che vale doppio, nonostante ormai le Final Six siano belle che andate, visto che i transalpini finora erano imbattuti in questa World League 2017.

L’Italia riesce così a issarsi in fondo alla classifica e a scongiurare il rischio-Serie B, con una prova d’autore e di grande carattere che certo aumenta i rimpianti World League dei vicecampioni olimpici. Magistrale reazione nel secondo set, con la rimonta azzurra di cinque punti e il turno in battuta di Vettori per il 25-21 finale; bello anche il sussulto sul 2-1 francese, quando Vettori e compagni hanno sciupato un set-point nel terzo parziale ma sono stati in grado di rialzare la china chiudendo trionfalmente il quattro. Stessa storia pure al tie-break, con gli azzurri sotto anche di tre punti e poi capaci di nuovo di rialzare la testa per tagliare primi il traguardo.

Top scorer con 14 punti a testa sono stati Randazzo, Vettori (2 muri) e Ricci (4 muri), ottima prestazione di un sempre positivo Jacopo Botto (13, 4 aces). Ai francesi privi dei pezzi grossi Ngapeth, Rouzier e Tillie non bastano i 19 punti a testa di Boyer (vera rivelazione di questo torneo) e Rossard.

Stasera alle 20.10 sfida ai padroni di casa del Belgio; il terzo weekend della World League 2017 si chiuderà per gli azzurri domani con la gara delle 13.00 contro il Canada.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*