ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Scherma, Europei Tbilisi 2017: Italia vince il medagliere!
Scherma, Europei Tbilisi 2017: Italia vince il medagliere!

Scherma, Europei Tbilisi 2017: Italia vince il medagliere!

Italia number one! Ancora una volta la scherma azzurra non delude e, al termine dei Campionati Europei 2017 andati in scena a Tbilisi, in Georgia, è arrivato il primo posto nel medagliere: quattro ori, tre argenti e quattro bronzi che testimoniano come il movimento tricolore sia costantemente ai vertici internazionali, non soltanto continentali.

Sono arrivate undici medaglie complessive dalla rassegna continentale: un numero che rappresenta un nuovo record, dal momento che si va a migliorare le dieci conquistate nell’edizione di Sheffield 2010. È l’anno post-olimpico con tutti i ricambi del caso, ma le nuove generazioni sono già in grado di garantire un futuro e un presente rosei.

Il fioretto si è confermato fucina di allori: Daniele Garozzo (già campione olimpico) e Arianna Errigo (campionessa uscente ed ex iridata) oro nelle rispettive gare individuali (in cui salgono sul podio anche Giorgio Avola ed Alice Volpi), affiancate dalla squadra femminile (il Dream Team) prima e quella maschile terza.

Non da meno la sciabola, dove il gradino più alto del podio l’ha raggiunto il quartetto femminile Giovanni Sirovich che rappresentava, fino ad appena un anno fa, il punto debole dell’intero gruppo. Secondo ottimo posto, nell’individuale, per Rossella Gregorio. Dagli uomini, invece, sono arrivati il bronzo del giovane talentuoso Luca Curatoli e l’argento della squadra.

E poi la spada maschile con l’argento di Paolo Pizzo, mentre quella femminile ha costituito l’unico vero neo della manifestazione, risultando l’unica arma incapace di incrementare il felice bottino azzurro. C’è da lavorare in questo senso, ma i motivi per sorridere sono tanti, fortunatamente.

Nel medagliere complessivo, dunque, Italia prima davanti alla storica rivale della Russia (tre ori e dieci medaglie), alla quale abbiamo conteso diversi titoli. Terzo posto per la Francia, anch’essa con tre ori, ma con sole sei medaglie totali. Dieci nazioni in grado di arrivare a podio: l’ultima di queste è la Repubblica Ceca, che ha conquistato un argento e un bronzo.

NAZIONE ORO ARGENTO BRONZO  TOT
1 ITALIA 4 3 4  11
2 RUSSIA 3 6 1  10
3 FRANCIA 3 3  6
4 GERMANIA 1 1 1  3
5 GEORGIA 1 1  2
6 UNGHERIA 1 3  4
7 UCRAINA 1  1
8 ESTONIA 2  2
9 ROMANIA 2  2
10 REP. CECA 1  1

Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*