ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Mondiali 2014: Scontri e proteste a San Paolo, molti gli arresti
Mondiali 2014: Scontri e proteste a San Paolo, molti gli arresti

Mondiali 2014: Scontri e proteste a San Paolo, molti gli arresti

Nelle ultime ore della giornata di ieri circa mille persone hanno protestato a San Paolo, in Brasile, per via dei Mondiali di calcio 2014 che ci saranno nel paese, e che cominceranno il 12 giugno con la partita inaugurale della nazione ospitante contro la Croazia del Vecchio Continente.

Nel dettaglio, questa protesta non ha portato risultati diplomatici, dal momento che ben 54 dimostranti sono stati fermati: la notizia è ufficiale, dal momento che è stata resa disponibile da O Globo, celebre quotidiano nel paese.

In particolare, si rende noto che la protesta era iniziata in modo del tutto pacifico, ma alla fine di tale manifestazione i partecipanti hanno scagliato due bombe incendiarie contro gli agenti di polizia, che negli ultimi giorni erano stati impegnati per sedare altre sommosse, e che in tale occasione non hanno reagito.

Comunque, buoni si, ma stupidi no: pertanto, la polizia ha provveduto ad arrestare oltre cinquanta dei cosiddetti criminali.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*