ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Majka vince il Giro di Slovenia 2017. Ultima a Bennett
Majka vince il Giro di Slovenia 2017. Ultima a Bennett

Majka vince il Giro di Slovenia 2017. Ultima a Bennett

Rafal Majka si aggiudica il Giro di Slovenia 2017: dopo aver vinto la frazione regina in cima a Rogla, il polacco della Bora-Hansgrohe supera indenne la quarta e ultima tappa, andata al compagno di squadra Sam Bennett.

Il gran finale al Tour of Slovenia. I 160 km conclusivi conducono i corridori rimasti in gara da Rogaska Slatina a Novo Mesto, con ultimo tratto in circuito sulle strade della città sud-orientale del Paese. Davide Ballerini (Androni-Sidermec), Daniel Martinez (Wilier-Selle Italia), Gianfranco Visconti (Meridiana Kamen), Jiri Polnicki (Elkov-Author), Jaka Primozic (nazionale slovena) e Sebastian Schonberger (Tirol Cycling) sono gli attaccanti di quest’ultima frazione. Ma il gruppo non lascia fare e così, una volta entrati nella località che sopita la fase decisiva, i battistrada vengono riassorbiti e il gruppo torna compatto.

Così non resta che aspettare l’ultima volata che, come la prima, si conclude nel segno di Sam Bennett: l’irlandese coglie il quarto successo stagionale imponendosi in questa circostanza davanti a Mark Cavendish (Dimension Data), che comincia a mettere chilometri nelle gambe e a ritrovare pian piano la condizione.

Terzo posto per Sonny Colbrelli (Dimension Data), seguito da tanti connazionali: quarto un Jakub Mareczko (Wilier-Selle Italia) un po’ in ombra in questa corsa; quinto Roberto Ferrari (UAE Team Emirates), sesto Andrea Palini (Androni-Sidermec) e nono Marco Canola (Nippo-Vini Fantini). I nostri sempre presenti in ciascuna frazione, ma è mancato l’acuto sempre arrivato nelle passate edizioni.

Il podio finale vede, dietro a Majka, sulla buona strada per ben figurare al Tour de France, un altro esponente del movimento azzurro, Giovanni Visconti (Bahrain-Merida), che con la condizione da cui è supportato andrà tra una settimana alla caccia della sua quarta maglia tricolore. Terzo gradino del podio per l’australiano Jack Haig (Orica-Scott).

Ottavo nono e decimo Mattia Cattaneo (Androni-Sidermec), Ivan Santaromita (Nippo-Vini Fantini) ed Edward Ravasi (UAE Team Emirates). E poi ancora undicesimo Damiano Cunego (Nippo-Vini Fantini) e dodicesimo e tredicesimo Manuel Bongiorno e Michele Gazzara (Sangemini-MGK.Vis).

Ordine d’arrivo 4^ tappa:
1 Sam Bennett (Irl) Bora – Hansgrohe 3:41:48
2 Mark Cavendish (GBr) Team Dimension Data 0:00:00
3 Sonny Colbrelli (Ita) Bahrain – Merida 0:00:01
4 Jakub Mareczko (Ita) Wilier Triestina – Selle Italia 0:00:01
5 Roberto Ferrari (Ita) UAE Team Emirates 0:00:01
6 Andrea Palini (Ita) Androni – Sidermec Bottecchia 0:00:01
7 Luka Mezgec (Slo) Orica – Scott 0:00:01
8 Rok Korošec (Slo) Amplatz – BMC 0:00:01
9 Marco Canola (Ita) Nippo – Vini Fantini 0:00:01
10 Žiga Jerman (Slo) Rog – Ljubljana 0:00:01

Classifica generale:
1 Rafal Maka (Pol) Bora – Hansgrohe 12:14:07
2 Giovanni Visconti (Ita) Bahrain – Merida 0:00:07
3 Jack Haig (Aus) Orica – Scott 0:00:17
4 Gregor Mühlberger (AUT) Bora – Hansgrohe 0:00:35
5 Tadej Pogacar (Slo) Rog – Ljubljana 0:00:46
6 Hermann Pernsteiner (AUT) Amplatz – BMC 0:00:48
7 Mattia Cattaneo (Ita) Androni – Sidermec Bottecchia 0:01:08
8 Pawel Cieslik (Pol) Elkov – Author Cycling Team 0:01:13
9 Ivan Santaromita (Ita) Nippo – Vini Fantini 0:01:14
10 Edward Ravasi (Ita) UAE Team Emirates 0:01:31


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*