ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Goncalves vince lo Ster ZLM Toer 2017, Kittel si prende l’ultimo sprint
Goncalves vince lo Ster ZLM Toer 2017, Kittel si prende l’ultimo sprint

Goncalves vince lo Ster ZLM Toer 2017, Kittel si prende l’ultimo sprint

È Jose Goncalves il vincitore dello Ster ZLM Toer 2017: il portoghese in forza alla Katusha-Alpecin, primo nella tappa regina conclusa sullo strappo di La Gileppe, controlla in maniera vigile nell’ultima delle cinque tappe, vinta da Marcel Kittel (Quick Step Floors) sul traguardo di Oss.

Dopo le due giornate sulle Ardenne, ritorna la completa pianura nella breve corsa neerlandese. Si parte e si arriva a Oss, nel Brabante settentrionale, dopo 180 km senza alcuna difficoltà altimetrica. Ma l’assenza di strappi che possano dare il là ad azioni non vieta ad alcuni atleti di provarci con fughe da lontano. È il caso di Jasper Hamelink (Metec – TKH Continental Cyclingteam P/B Mantel) e Jim Aernouts (Telenet Fidea Lions), i due attaccanti partiti pochi chilometri dopo il via.

Ma stavolta il gruppo non si lascia sorprendere, condotto in particolare dalle tre squadre di maggior spicco, la Quick Step Floors, la LottoNL-Jumbo e la Lotto Soudal. Sono proprio i leader delle tre formazioni WorldTour a giocarsi il successo e a prevalere è Marcel Kittel, capitano della prima, che batte Dylan Groenewegen e Andre Greipel, leader delle altre due.

I WorldTeam presenti in corsa, tra l’altro, ad eccezione della Lotto Soudal, si sono ben spartiti i successi nell’arco dei cinque giorni: la squadra di casa si è aggiudicata le prime tre frazioni con Primoz Roglic nel cronoprologo e con lo stesso Groenewegen nelle due successive circostanze; la compagine di Patrick Lefevere ha rotto il ghiaccio proprio quest’oggi, all’ultima occasione utile, mentre la Katusha-Alpecin può vantare l’affermazione nella tappa regina e nella classifica generale con il portoghese Jose Goncalves.

Quest’ultimo va ad occupare l’ultimo gradino del podio precedendo il già citato sloveno Roglic e il belga Laurens De Plus (Quick Step Floors).

Ordine d’arrivo 5^ tappa:
1 Marcel Kittel (GER) Quick Step Floors 3:59:55
2 Dylan Groenewegen (Ned) Team LottoNL – Jumbo 0:00:00
3 André Greipel (GER) Lotto – Soudal 0:00:00
4 Timothy Dupont (Bel) Vérandas Willems – Crelan 0:00:00
5 Max Walscheid (GER) Team Sunweb 0:00:00
6 Raymond Kreder (Ned) Roompot – Nederlandse Loterij 0:00:00
7 Bert Van Lerberghe (Bel) Sport Vlaanderen – Baloise 0:00:00
8 Coen Vermeltfoort (Ned) Roompot – Nederlandse Loterij 0:00:00
9 Christophe Laporte (Fra) Cofidis Solutions Crédits 0:00:00
10 Kevyn Ista (Bel) WB Veranclassic – Aqua Protect 0:00:00

Classifica generale:
1 José Gonçalves (Por) Team Katusha – Alpecin 18:17:59
2 Primož Roglic (Slo) Team LottoNL – Jumbo 0:00:11
3 Laurens De Plus (Bel) Quick Step Floors 0:00:13
4 Maximilian Schachmann (GER) Quick Step Floors 0:00:20
5 Søren Kragh Andersen (Den) Team Sunweb 0:00:24
6 Toon Aerts (Bel) Telenet – Fidea Lions 0:00:30
7 Jasper De Buyst (Bel) Lotto – Soudal 0:00:37
8 Maxime Vantomme (Bel) WB Veranclassic – Aqua Protect 0:00:40
9 Alex Kirsch (Lux) WB Veranclassic – Aqua Protect 0:00:43
10 Jasper De Laat (Ned) Metec – TKH Continental Cyclingteam p/b Mantel 0:00:45


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*