ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Landa verso la Movistar, Izaguirre alla Bahrain. La Lotto guarda al futuro
Landa verso la Movistar, Izaguirre alla Bahrain. La Lotto guarda al futuro
Mikel Landa (Team Sky), maglia azzurra del Giro 100. Foto: LaPresse - D'Alberto / Ferrari / Paolone / Spada

Landa verso la Movistar, Izaguirre alla Bahrain. La Lotto guarda al futuro

Le prime trattative di ciclomercato stanno per essere portate a termine: Mikel Landa sta per lasciare il Team Sky ed accasarsi alla Movistar, la quale perde Gorka Izaguirre indirizzato verso la Bahrain-Merida. Percorso inverso, in direzione britannica, per Jonathan Castroviejo, mentre la Lotto Soudal guarda al futuro.

Dopo due anni, sta per giungere al capolinea l’avventura dello scalatore Mikel Landa nel Team Sky. Già da settimane il basco era stato accostato alla Movistar guidata da Eusebio Unzue e, secondo quanto riportato da alcuni media, l’accordo sarebbe stato trovato, dunque a partire dal 1 agosto, giorno dell’inizio ufficiale delle operazioni di acquisti/cessioni, si potrà procedere con gli annunci.

Il ventottenne di Mungia, approdato al team britannico dopo due stagioni in Astana, ha colto in maglia neroblù la classifica generale del Giro del Trentino nel 2016 e la vittoria a Piancavallo al Giro 100, in cui ha portato a casa anche la maglia azzurra. Andrà a rinforzare la compagine WorldTour spagnola che, dal canto suo, potrà quasi certamente contare dell’apporto del giovane Jaime Roson proveniente dalla Caja Rural-RGA, ma che altrettanto sicuramente perderà Gorka Izaguirre, destinato a seguire il fratello Ion alla Bahrain-Merida.

Vincenzo Nibali aveva chiesto rinforzi al suo fianco per i Grand Tour ed eccolo accontentato con un uomo in grado di essere di grande aiuto per le salite. Dalla Movistar alla Sky potrebbe essere la strada percorsa da Jonathan Castroviejo, il campione europeo a cronometro, che andrà a rinfoltire la grande pattuglia di passisti al servizio di Froome & Co.

Chi guarda già al futuro è la Lotto Soudal, che potrà avvalersi il prossimo anno di un promettente corridore prelevato dalla sua formazione Under 23: si tratta del classe ’97 Bjorg Lambrecht, messosi in evidenza di recente al Tour de Savoie Mont-Blanc, giungendo secondo nella generale alle spalle del talento purissimo Egan Bernal (altro colpo Sky?).

Infine, ritorna alle corse Lieuwe Westra: lo scorso gennaio aveva annunciato il ritiro dalle corse nonostante avesse un contratto con la Wanty-Groupe Gobert, ora il trentaquattrenne olandese riparte da una formazione dilettantistica, Fryslan Cycling Team, squadra locale con cui debutterà già nei prossimi giorni.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*