ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Confederations Cup, 2ª giornata: anteprima Camerun-Australia
Confederations Cup, 2ª giornata: anteprima Camerun-Australia
Camerun Coppa d'Africa. AFP

Confederations Cup, 2ª giornata: anteprima Camerun-Australia

Chi perde è perduto: nella 2ª giornata della Confederations Cup c’è Camerun-Australia, sfida fra le sconfitte dell’esordio. Solo vincendo si può sperare ancora.

I Leoni Indomabili, presenti a questa Confederations Cup 2017 in qualità di campioni in carica della Coppa d’Africa, sono reduci dal k.o. per 2-0 contro il Cile, scaturito nella gara decisa dalle bizze della Var, con l’arbitro Skomina che prima ha finito per cedere all’occhio elettronico annullando un gol di Vargas e poi assegnando allo stesso ex Napoli la marcatura del raddoppio finale. Ovvio dunque che la nazionale di Hugo Broos voglia rifarsi.

Dall’altra parte invece arrivano i Socceroos, che sono stati capaci di tenere testa alla favoritissima Germania in un 3-2 tirato che ha messo in luce il carattere e l’orgoglio dei canguri del pallone australiano.

Ci si attende dunque tanto spettacolo, visto che il pareggio non servirebbe assolutamente a nessuna delle due squadre e anzi spingerebbe entrambe a rifare quasi subito le valigie per tornare a casa.

Per quanto riguarda le formazioni Hugo Broos non dovrebbe staccarsi dal suo ormai consolidato 4-3-3. In porta Ondoa, davanti a lui la difesa a quattro con Mabouka e Fai in qualità di terzini, e la coppia centrale formata da Guihoata e Teikeu. Siani e Anguissa mezzali, accanto a Mandjeck. Davanti Bassogog e Moukandjo saranno le due ali, a lato del centravanti del Besiktas Aboubakar.

Stesso tema tattico dell’esordio pure per l’Australia. Postecoglou sceglie ancora il 3-4-2-1. In porta Ryan, i tre centrali sono Degenek, Sainsbury (dello Jiangsu Suning ma in quota Inter) e Wright. A centrocampo Mulligan e Mooy al centro, con Leckie e Behich sulle fasce. Davanti Rogic e Kruse i due trequartisti alle spalle della punta Juric. Ancora partenza dalla panchina per il veterano Tim Cahill.

PROBABILI FORMAZIONI

CAMERUN (4-3-3): Ondoa; Mabouka, Guihoata, Teikeu, Fai; Siani, Mandjeck, Anguissa; Bassogog, Aboubakar, Moukandjo. Allenatore: Hugo Broos.

AUSTRALIA (3-4-2-1): Ryan; Degenek, Sainsbury, Wright; Leckie, Mulligan, Mooy, Behich; Rogic, Kruse; Juric. Allenatore: Ange Postecoglou.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*