ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Europei Under 21 2017: in finale ci va la Germania, Inghilterra k.o. ai rigori
Europei Under 21 2017: in finale ci va la Germania, Inghilterra k.o. ai rigori
Germania Under 21 Europei. Tuttosport

Europei Under 21 2017: in finale ci va la Germania, Inghilterra k.o. ai rigori

L’eterna sfida fra Germania e Inghilterra si vede anche agli Europei Under 21 2017: la spuntano i tedeschi di Kuntz ai calci di rigore, dopo il 2-2 dei 120’.

Una partita emozionante e ricca di colpi di scena quella fra la Germania e l’Inghilterra di Aidy Boothroyd, che chiude ancora una volta sconfitta contro i grandi rivali di sempre: una maledizione che per la nazionale dei Tre Leoni continua a ripetersi sempre dal dischetto (nel 2009 l’epilogo fu lo stesso, e in finale).

Si comincia subito con un rigore reclamato dalla Germania al 3’: il fallo di Chambers su Selke sembra esserci ma l’arbitro lascia correre. Gli inglesi cominciano ad alzare il ritmo e a prendersi più insistentemente dalle parti di Pollersbeck: all’8’ e al 18’ il portiere teutonico risponde alla grande sia su Gray che su Abraham.

Poi la Germania risale in cattedra e decide di fare la voce grossa: al 35’ Selke insacca con un colpo di testa in tuffo l’assist perfetto di Toljan. Sembra essere notte fonda per l’Inghilterra che invece risponde presto: Gray è abile a sfruttare un batti e ribatti in area di rigore e a freddare Pollersbeck per l’1-1 con cui si chiude il primo tempo.

Nella ripresa, dopo un tiro nelle prime battute di Meyer che ottiene la risposta di Pickford la nazionale dei Tre Leoni completa la rimonta: è il 50’ quando Abraham brucia sullo scatto Jung e su assist di Hughes batte Pollersbeck.

La Germania reagisce subito, anche se il tiro di Toljan al 57’ finisce fuori; il pari arriva comunque al 70’ con Platte, giocatore dello Schalke 04 che all’esordio assoluto con la maglia della Germania Under 21 trova il gol con uno stacco imperioso. Platte replicherebbe pure al 77’ ma il gol viene annullato per fuorigioco. Al 90’ è 2-2, si va ai supplementari.

Nell’extra-time, con le squadre decisamente stanche, è la Germania a sfiorare il bersaglio in un paio d’occasioni col subentrato Amiri, ma non succede nient’altro. Al 120’ il risultato è lo stesso e l’arbitro decreta la lotteria dei rigori. Dal dischetto gli errori decisivi sono di Abraham e Redmond: la Germania ringrazia e torna in finale dopo il trionfo del 2009 proprio contro l’Inghilterra.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*