ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Confederations Cup 2017, Germania asfalta Messico 4-1: è finale!
Confederations Cup 2017, Germania asfalta Messico 4-1: è finale!
afp

Confederations Cup 2017, Germania asfalta Messico 4-1: è finale!

La Germania non sbaglia mai e anche in Confederations Cup mette in campo una carica agonistica degna di un Mondiale: nella semifinale della Coppa delle Confederazioni finisce 4-1 per i tedeschi contro il Messico ed è finale.

Passivo eccessivamente pesante, ma che dimostra quanta voglia abbiano i ragazzi guidati da Joachim Loew di far bene quando indossano la maglia della propria nazionale. E difatti bastano pochi minuti affinché la partita sia chiaramente indirizzata: Goretzka riceve un cross dalla destra di Heinrichs e mette nella porta di Ochoa per la rete del vantaggio.

Trascorrono meno di dieci minuti di gara ed è già tempo del raddoppio ancora a firma del centrocampista dello Schalke 04, che riceve un pallone da Werner e la mette dentro. I centramericani provano a rendersi pericolosi alla mezz’ora prima con un bel tiro di Dos Santos, poi con Chicharito Hernandez che sbaglia a pochi passi dalla porta.

Finisce così il primo tempo e nella ripresa gli uomini del ct Osorio provano in tutti i modi a riaprire il match con Raul Jimenez che calcia potente, ma centrale. Ma arriva il tris tedesco: l’asse Draxler-Hector sbaraglia le resistenze avversarie, mentre Werner infila ancora una volta Ochoa. Davvero sfortunati i messicani, che devono fare anche i conti con una traversa sul colpo di testa di Jimenez e con un Ter Stegen che impedisce a Marquez la rete.

Rete che arriva sullo scadere della partita con Fabian che segna dalla distanza, ma dopo appena due minuti ci pensa Younes ristabilire il gap, fissando il punteggio sul definitivo 4-1.

Sarà Germania-Cile, dunque, la finale della Confederations Cup 2017. Poiché la cabala dice che chi alza al cielo questo trofeo fa sempre cilecca nel Mondiale dell’anno successivo, chissà se i campioni iridati in carica stiano facendo gli scongiuri oppure se giocheranno dando il tutto per tutto ed incrementare il loro palmares. Di sicuro la Roja darà l’anima.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*