ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Confederations Cup, finale 3° posto: anteprima Portogallo-Messico
Confederations Cup, finale 3° posto: anteprima Portogallo-Messico
Portogallo-Messico gironi Confederations Cup 2017. Twitter

Confederations Cup, finale 3° posto: anteprima Portogallo-Messico

Ultima giornata di Confederations Cup in Russia: il programma sarà aperto alle 14 locali da Portogallo-Messico, remake dei gironi e finale per il 3° posto.

Dopo aver cullato fino a 90’ dal termine della competizione il sogno di vincere il trofeo, campioni d’Europa e del Centro-Nordamerica si ritrovano di fronte per la seconda volta in questa Confederations Cup dopo il 2-2 con cui il Tri beffò CR7 e compagni all’ultimo minuto nella gara inaugurale.

Dopo la cocente delle semifinali, con l’eliminazione rispettivamente ai calci di rigore col Cile e causata dal 4-1 contro la Germania, Portogallo e Messico si sfideranno alle ore 14.00 all’Otkrytie Arena di Mosca per mettere le mani sul terzo posto, ultimo gradino del podio ma pur sempre posizionamento prestigioso a un anno di distanza dai Mondiali di Russia 2018.

Ci sono già delle certezze che riguardano i ventidue in campo. Mancherà infatti la stella più ambita di tutte: il c.t. portoghese Fernando Santos dovrà infatti rinunciare a Cristiano Ronaldo, volato negli USA per raggiungere i suoi figli nati da madre surrogata. Ecco dunque che i lusitani dovrebbero scendere in campo col solito assetto: 4-4-2 con Rui Patricio in porta protetto dal duo centrale Fonte-Bruno Alves e dai due terzini Cedric ed Eliseu. In mediana dovrebbero agire William Carvalho e Adrien Silva, affiancati da Bernardo Silva e André Gomes; in avanti sicuro del posto il neo milanista André Silva, mentre per l’altra maglia è ballottaggio a tre fra Nani, Gelson Martins e Quaresma, con quest’ultimo favorito.

Dall’altra parte Juan Carlos Osorio potrebbe stavolta optare per un più anteriore 4-3-3. Davanti a Ochoa spazio a Oswaldo e Moreno, con Araujo e Layun sulle corsie esterne. Herrera il faro del centrocampo con Jonathan dos Santos e Aquino ai suoi lati. In avanti l’altro dos Santos, Giovani, e il Chicharito Hernandez faranno da doppia spalla per la punta centrale Raul Jimenez.

PROBABILI FORMAZIONI

PORTOGALLO (4-4-2): Rui Patricio; Cedric, Fonte, Bruno Alves, Eliseu; Bernardo Silva, William Carvalho, Adrien Silva, André Gomes; Quaresma, André Silva. All.: Fernando Santos.

MESSICO (4-3-3): Ochoa; Araujo, Oswaldo, Moreno, Layun; J. dos Santos, Herrera, Aquino; G. dos Santos, Jimenez, Hernandez. All.: Osorio.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*