ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro d’Austria 2017, Miguel Angel Lopez vince a Kitzbuhel. Terzo Ciccone
Giro d’Austria 2017, Miguel Angel Lopez vince a Kitzbuhel. Terzo Ciccone

Giro d’Austria 2017, Miguel Angel Lopez vince a Kitzbuhel. Terzo Ciccone

Miguel Angel Lopez torna al successo e lo fa in occasione del Giro d’Austria 2017: il colombiano della Astana conquista in solitaria il traguardo in salita di Kitzbuhel davanti all’austriaco Stefan Denifl (Aqua Blue Sport), che diventa il nuovo leader della corsa. Terzo posto per l’azzurro Giulio Ciccone (nazionale italiana).

Alla Osterreich Rundfahrt arriva la prima delle due frazioni decisive per la classifica. È una giornata atipica, quella odierna: bisogna affrontare soli 82.7 km, caratterizzati da tanta pianura, ma soprattutto dall’ascesa finale (10 km) di Kitzbuhel che conduce fino ai 1670 metri d’altitudine.

Non mancano i tentativi sin dalla partenza, ma tutto si decide sulle dure rampe finali. È lotta a due, in particolare, per il successo parziale: lotta tra il corridore di casa, Stefan Denifl e il sudamericano Miguel Angel Lopez. Quest’ultimo, sfortunata vittima di un’interminabile serie di infortuni sin dallo scorso anno (l’ultimo al Giro di Svizzera), sfiancati tutti gli avversari con un gran colpo di pedale, trova il guizzo vincente precedendo di sedici secondi il rivale austriaco.

Al terzo posto si piazza l’azzurro Giulio Ciccone, atleta della Bardiani-Csf che sta correndo con la maglia della nazionale italiana guidata da Davide Cassani. Sono 49 i secondi di ritardo accumulati dal nostro portacolori, seguito dal russo Aleksei Rybalkin (Gazprom-RusVelo).

Cambia radicalmente la classifica generale: Sep Vanmarcke (Cannondale-Drapac), fortemente attardato, scompare dalle prime posizioni, mentre in vetta c’è lo stesso Denifl con 41″ di vantaggio sullo spagnolo Delio Fernandez (Delko Marseille Provence KTM), oggi quinto a 52″, e 56″ sul mattatore odierno Lopez. Ciccone è al settimo posto a 2’22” da Denifl.

Ora una frazione che conduce ad conclude ad Alpendorf: quattro i Gran Premi della Montagna da affrontare, tra cui il prima categoria del Felbertauern in apertura (14 km al 6.4%) e l’Hochtor (HC, 17.4 km al 7.9%), nella parte centrale. Dall’ultimo scollinamento, comunque, al traguardo mancheranno ancora cinquanta chilometri.

Ordine d’arrivo 4^ tappa:

1 Miguel Angel Lopez Moreno (Col) Astana Pro Team 2:09:17
2 Stefan Denifl (AUT) Aqua Blue Sport 0:00:16
3 Giulio Ciccone (Ita) Nationalmannschaft Italien 0:00:49
4 Aleksei Rybalkin (Rus) Gazprom – RusVelo 0:00:51
5 Delio Fernandez Cruz (Esp) Delko – Marseille Provence KTM 0:00:51
6 Rein Taaramäe (Est) Team Katusha – Alpecin 0:00:54
7 Angel Madrazo Ruiz (Esp) Delko – Marseille Provence KTM 0:01:13
8 Sergey Firsanov (Rus) Gazprom – RusVelo 0:01:25
9 Martijn Tusveld (Ned) Roompot – Nederlandse Loterij 0:01:31
10 Felix Großschartner (AUT) CCC Sprandi – Polkowice 0:01:32

Classifica generale:
1 Stefan Denifl (AUT) Aqua Blue Sport 17:03:10
2 Delio Fernandez Cruz (Esp) Delko – Marseille Provence KTM 0:00:41
3 Miguel Angel Lopez Moreno (Col) Astana Pro Team 0:00:56
4 Rein Taaramäe (Est) Team Katusha – Alpecin 0:01:01
5 Felix Großschartner (AUT) CCC Sprandi – Polkowice 0:01:21
6 Daniel Teklehaimanot (Eri) Team Dimension Data 0:02:21
7 Giulio Ciccone (Ita) Nationalmannschaft Italien 0:02:22
8 Aleksei Rybalkin (Rus) Gazprom – RusVelo 0:02:32
9 Angel Madrazo Ruiz (Esp) Delko – Marseille Provence KTM 0:02:43
10 Martijn Tusveld (Ned) Roompot – Nederlandse Loterij 0:02:50


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*