ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Sibiu Cycling Tour 2017, fuga vincente di Avila. Terzo Ponzi
Sibiu Cycling Tour 2017, fuga vincente di Avila. Terzo Ponzi

Sibiu Cycling Tour 2017, fuga vincente di Avila. Terzo Ponzi

Si conclude nel segno di Edwin Avila la prima tappa in linea del Sibiu Cycling Tour 2017: il colombiano del Team Illuminate corona una lunga fuga andando a vincere in solitaria sul traguardo e conquistando allo stesso tempo la leadership in classifica generale.

La Sibiu – Blaj-Miercurea Sibiului – Sibiu, di 200 km, è caratterizzata da sette strappi, tra cui l’Apoldu, Gran Premio della Montagna di categoria B (4.9 km con una pendenza media del 4.4%) posto a trenta chilometri all’arrivo.

La frazione è caratterizzata dalla fuga di due atleti: il tedesco Moritz Fussnegger (0711 Cycling) ed il colombiano Edwin Ávila (Team Illuminate). Approfittando della forte pioggia che scoraggia l’inseguimento da dietro, i due riescono a guadagnare fino a otto minuti di vantaggio, rendendo di fatto vano ogni tentativo di rimonta.

Sulle rampe di Apoldu, poi, Avila riesce a staccare il compagno di avventura e a proseguire tutto solo fino al traguardo: è vittoria in solitaria per il ventottenne sudamericano nato a Cali. Atleta eclettico, Avila si cimenta puntualmente in pista come in strada e proprio sull’asfalto torna a vincere ad un anno di distanza dai campionati nazionali in linea.

Nulla da fare, invece, per Fussnegger, che viene ripreso dal gruppo giunto a 44″. A regolare tutti nella volata per il secondo posto è il corridore di casa Eduard Grosu,  militante nella formazione Professional italiana Nippo-Vini Fantini, che si lascia alle spalle l’azzurro Simone Ponzi in forza alla CCC Sprandi Polkowice.

Ancora Italia in top ten: quinto posto per Andrea Palini, vincitore del cronoprologo nella giornata inaugurale; sesto posto per Andrea Parrinello (GM Europa Ovini), nono per Nicola Toffali (07 11 Cycling)  e  decimo per Angelo Raffaele (D’Amico-Utensilnord).

Avila è, ovviamente, il nuovo leader della classifica generale con 52″ su Andrea Palini e 54″ su Eduard Grosu. Domani la seconda tappa: dopo tanta pianura, è previsto l’arrivo in salita a Balea Lac (23.6 km al 6.1 %).

Ordine d’arrivo 1^ tappa:

1 AVILA Edwin Team Illuminate
2 GROSU Eduard Michael Romania 0:44
3 PONZI Simone CCC Sprandi Polkowice ,,
4 PEDERSEN Nicklas Amdi Team Giant – Castelli ,,
5 PALINI Andrea Androni Giocattoli ,,
6 PARRINELLO Antonino GM Europa Ovini ,,
7 TESHOME Meron Bike Aid ,,
8 TIVANI German Nicolas Unieuro Trevigiani – Hemus 1896 ,,
9 TOFFALI Nicola 0711|Cycling ,,
10 RAFFAELE Angelo D’Amico – Utensilnord ,,

Classifica generale:

1 AVILA Edwin Team Illuminate
2 PALINI AndreaAndroni Giocattoli 0:52
3 GROSU Eduard MichaelRomania 0:54
4 PACIONI Luca Androni Giocattoli ,,
5 PONZI Simone CCC Sprandi Polkowice 0:56
6 ALZATE Carlos Eduardo UnitedHealthcare Pro Cycling Team ,,
7 TOMMASSINI Fabio d’Amico – Utensilnord 0:57
8 PEDERSEN Nicklas Amdi Team Giant – Castelli ,,
9 PATERSKI Maciej CCC Sprandi Polkowice ,,
10 OWSIAN Lukasz CCC Sprandi Polkowice ,,

 


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*