ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Anteprima Tour of Qinghai Lake 2017
Anteprima Tour of Qinghai Lake 2017

Anteprima Tour of Qinghai Lake 2017

Dal 16 al 29 luglio va in scena la più lunga corsa a tappe del calendario asiatico, il Tour of Qinghai Lake 2017, gara classificata 2.HC in programma nell’omonima provincia bagnata dal Lago Azzurro, il più grande bacino privo di emissario dell’Asia Centrale, attorno al quale risiede una popolazione di oltre 5 milioni di abitanti.
Nata nel 2002 nel segno dello statunitense Tom Danielson, questa prova vanta nell’albo d’oro due successi azzurri con Damiano Cunego nel 2003 e con Gabriele Missaglia nel 2007. Il campione uscente è l’ucraino Sergiy Lagkuti.

STARTLIST C’è tanta Italia nella startlist della corsa, dal momento che, in assenza di team WorldTour, si segnalano le due Professional di casa nostra Nippo-Vini Fantini e Wilier-Selle Italia, che proseguono il loro tour orientale che le ha già portate a correre in Giappone e Corea. Accanto a loro, tante Continental europee ed asiatiche che presentano a loro volta tracce d’azzurro.

Gli italiani. Nel campo partenti figurano i nomi di Damiano Cunego, Nicolas Marini, Riccardo Stacchiotti e Giacomo Berlato per la Nippo; Liam Bertazzo, Matteo Draperi, Jacopo Mosca e Giuseppe Fonzi per la Wilier. Altri azzurri in gara sono Andrea Borso (Adria Mobil), Antonio Santoro e Marco Zanotti (Monkey Town), Davide Rebellin della Kuwait Cartucho), Matteo Rabottini, Davide Mucelli e Gianfranco Visconti (Meridiana Kamen), Luca Chirico (Torku Sekerspor), Eugenio Bani e Paolo Lunardon (RTS Monton Racing), Daniele Colli (Qinghai Tianyoude Cycling Team).

Clicca qui per la startlist.

 Ben tredici tappe, per un totale di 3347 chilometri, compongono la 15^ edizione del Tour of Qinghai Lake. Si tratta perlopiù di frazioni dal basso chilometraggio (soltanto tre superano i 200 km), molte delle quali caratterizzate da circuiti da ripetere più volte. Il percorso non offre particolari insidie dal punto di vista altimetrico, dal momento che la gran parte finisce per essere appannaggio delle ruote veloci.

Il problema, semmai, deriva dall’alta quota (Qinghai è posta 3000 metri sopra il livello del mare), che può rendere imprevedibili anche azioni che in altri contesti si rivelerebbero vane. Le giornate più insidiose sono la quinta e l’undicesima, che si concluderanno rispettivamente a Gangcha e Pingliang (quest’ultima dopo ben 240 km). Di seguito l’elenco delle tappe e la planimetria generale e tutte le altimetrie.

16.07. Tappa 1: Ledu – Xining (153 km)
17.07. Tappa 2: Xining – Xining (115 km)
18.07. Tappa 3: Duoba – Guide (133 km)
19.07. Tappa 4: Guide – Qinghai Lake (159 km)
20.07. Tappa 5: Qinghai Lake – Gangcha (185 km)
21.07. Tappa 6: Qilian – Menyuan (169 km)
22.07. Tappa 7: Qilian – Qulian (169 km)
23.07. Tappa 8: Menyuan – Ping’an (224 km)
24.07. Tappa 9: Ping’an – Linxia (235 km)
25.07. Riposo
26.07. Tappa 10: Sonmingyan – Dingxi (148 km)
27.07. Tappa 11: Tianshui – Pingliang (240 km)
28.07. Tappa 12: Yinchuan – Yinchuan (105 km)
29.07. Tappa 13: Zhongwei – Zhongwei (111 km)

Höhenprofil Tour of Qinghai Lake 2017 - Etappe 1

Höhenprofil Tour of Qinghai Lake 2017 - Etappe 2

Höhenprofil Tour of Qinghai Lake 2017 - Etappe 3

Höhenprofil Tour of Qinghai Lake 2017 - Etappe 4

Höhenprofil Tour of Qinghai Lake 2017 - Etappe 5

Höhenprofil Tour of Qinghai Lake 2017 - Etappe 6

Höhenprofil Tour of Qinghai Lake 2017 - Etappe 7

Höhenprofil Tour of Qinghai Lake 2017 - Etappe 8

Höhenprofil Tour of Qinghai Lake 2017 - Etappe 9

Höhenprofil Tour of Qinghai Lake 2017 - Etappe 10

Höhenprofil Tour of Qinghai Lake 2017 - Etappe 11

Höhenprofil Tour of Qinghai Lake 2017 - Etappe 12

Höhenprofil Tour of Qinghai Lake 2017 - Etappe 13


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*