ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Mondiali pallanuoto 2017, torneo maschile: storia, gironi, calendario
Mondiali pallanuoto 2017, torneo maschile: storia, gironi, calendario
Settebello Italia-Croazia pallanuoto maschile Rio 2016

Mondiali pallanuoto 2017, torneo maschile: storia, gironi, calendario

I Mondiali pallanuoto 2017 stanno per iniziare: lunedì 17 con Brasile-Kazakistan scatta il torneo maschile. Questa la guida completa di Mondiali.net.

LA STORIA. Le migliori nazionali del circuito internazionale della pallanuoto maschile scendono in acqua a Budapest per andare alla caccia delle quasi irraggiungibili Aquile dei Balcani: la Serbia è infatti l’assoluta dominatrice del panorama mondiale, visto che è contemporaneamente campione olimpico, europeo e mondiale in carica, oltre che ultima detentrice della World League – vinta in finale contro l’Italia qualche settimana fa – e della Coppa del Mondo.

Anche andando a spulciare gli annali, i balcanici sono quelli che hanno più titoli iridati in bacheca: ben 5 (risalenti sia al periodo in cui esisteva l’ora ex Jugoslavia, nel 1986 e 1991, sia quando era in coabitazione col Montenegro, vittoria nell’edizione di Montreal 2005). Al secondo posto nel medagliere all-time, con tre ori, ci sono a pari merito l’Ungheria e la nostra Italia, coi magiari leggermente in vantaggio per via del maggior numero di medaglie portate a casa (10 nel primo caso, compresi 6 argenti e 1 bronzo; 6 nel secondo, con 2 argenti e 1 bronzo per gli azzurri).

I GIRONI. Gli uomini del Settebello di Sandro Campagna se la vedranno nel girone B con la Francia (debutto lunedì 17 luglio), poi proprio con i padroni di casa magiari (mercoledì 19 luglio) e infine con l’Australia venerdì 21 giugno.

La Nazionale maschile dovrà temere ovviamente e soprattutto la nazionale di casa allenata da Tamas Marcz, che vorrebbe rivivere a casa le emozioni di un trionfo mondiale che manca da Barcellona 2013. Con transalpini e oceanici invece i rischi o meno dipenderanno dalla qualità e quantità della concentrazione che metteranno in campo Gitto, Del Lungo e compagnia.

Dando una rapida occhiata agli altri gironi, il Montenegro è nettamente favorito in quello A; Stati Uniti e Russia andranno a caccia della Croazia nel gruppo C; ma soprattutto il girone B promette grandissimo spettacolo dove Spagna e Grecia proveranno a insidiare il più possibile la strafavorita Croazia.

GRUPPO A: Brasile, Montenegro, Kazakistan, Canada
GRUPPO B: Francia, Australia, Italia, Ungheria
GRUPPO C: Spagna, Serbia, Grecia, Sud Africa
GRUPPO D: Stati Uniti, Giappone, Croazia, Russia

IL REGOLAMENTO. Prime classificate direttamente ai quarti di finale, seconde e terze si incrociano negli ottavi di finale (A-B; C-D).

IL CALENDARIO. Questo è il calendario completo della manifestazione compreso quello del nuoto. Le gare dell’Italia e quelle per le medaglie avranno la copertura televisiva in diretta da parte di Rai Sport.

 

FASE A GIRONI (MASCHILE)

LUNEDÌ 17 LUGLIO

09.30     Brasile vs Kazakhstan

10.50     Montenegro vs Canada

12.10     Francia vs Italia

13.30     Spagna vs Grecia

17.30     Serbia vs Sudafrica

18.50     USA vs Croazia

20.10     Australia vs Ungheria

21.30     Giappone vs Russia

 

MERCOLEDÌ 19 LUGLIO

09.30     Francia vs Australia

10.50     Sudafrica vs Grecia

12.10     Spagna vs Serbia

13.30     Russia vs Croazia

17.30     USA vs Giappone

18.50     Canada vs Kazakhstan

20.10     Ungheria vs Italia

21.30     Brasile vs Montenegro

 

VENERDÌ 21 LUGLIO

09.30     Spagna vs Sudafrica

10.50     Serbia vs Grecia

12.10     USA vs Russia

13.30     Giappone vs Croazia

17.30     Brasile vs Canada

18.50     Montenegro vs Kazakhstan

20.10     Francia vs Ungheria

21.30     Australia vs Italia

 

DOMENICA 23 LUGLIO

13.30     Seconda Pool A vs Terza Pool B [27]

15.00     Terza Pool A vs Seconda Pool B [28]

20.30     Seconda Pool C vs Terza Pool D [29]

22.00     Terza Pool C vs Seconda Pool D [30]

 

MARTEDÌ 25 LUGLIO

14.50     Prima Pool A vs Vincente Ottavo di finale 29 [35]

16.10     Prima Pool B vs Vincente Ottavo di finale 30 [36]

20.30     Prima Pool C vs Vincente Ottavo di finale 27 [37]

22.00     Prima Pool D vs Vincente Ottavo di finale 28 [38]

 

GIOVEDÌ 27 LUGLIO

20.30     Vincente Quarto di finale 35 vs Vincente Quarto di finale 36

22.00     Vincente Quarto di finale 37 vs Vincente Quarto di finale 38

 

SABATO 29 LUGLIO

15.00     Finale per il terzo posto (maschile)

20.30     Finale per il primo posto (maschile)


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*