ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Clamoroso Italvolley: strappo Zaytsev-FIPAV, lo Zar escluso dal raduno, addio Europei!
Clamoroso Italvolley: strappo Zaytsev-FIPAV, lo Zar escluso dal raduno, addio Europei!
Ivan Zaytsev, Italvolley. Twitter

Clamoroso Italvolley: strappo Zaytsev-FIPAV, lo Zar escluso dal raduno, addio Europei!

Italvolley, Ivan Zaytsev è fuori dalla Nazionale! Il giocatore dovrà abbandonare il ritiro di Cavalese per la note querelle sulle scarpe con la FIPAV!

Si consuma dunque lo strappo fra la Federazione Italiana Pallavolo e il martello italiano diventato lo scorso anno simbolo dell’ Italvolley medaglia d’argento ai Giochi Olimpici di Rio. Il rapporto fra le due parti sembrava essersi ricucito nei giorni scorsi dopo la diatriba sul caso-scarpe, ma evidentemente non è stato così: lo Zar sarà costretto ad abbandonare il collegiale in corso di svolgimento a Cavalese (TN) dove i ragazzi della nazionale stanno lavorando agli ordini di Chicco Blengini in vista dei prossimi Europei. Quella dello Zar sarà un’assenza pesante che farà a lungo rumore.

Riavvolgiamo il nastro: tutto è iniziato per un paio di calzature, con lo schiacciatore romano che voleva indossare le Adidas, suo sponsor personale, e la FIPAV che gli aveva caldamente suggerito di indossare i modelli Mizuno, sponsor tecnico della Nazionale.

La vicenda si è trascinata con diversi tira e molla nel corso delle ultime settimane, fino all’incontro di mercoledì scorso al Foro Italico di Roma, in cui Gianni Malagò, i vertici federali del Coni, il presidente della Federvolley Cattaneo e lo stesso Zaytsev si erano incontrati ed erano giunti a una felice risoluzione della querelle-scarpe: lo Zar era stato convocato e gli erano stati offerte 3 diversi modelli di calzature Mizuno per rendere più confortevole il lavoro d’allenamento; il giocatore però ha sempre ribadito in questi giorni la difficoltà a giocare con scarpe con le quali non si sentiva completamente a suo agio.

Oggi, dopo che il sereno sembrava essere tornato, è arrivato il fulmine a sconquassare il cielo. In mattinata Zaytsev ha ricevuto una lettera brevi manu con la lettera a firma del Segretario Generale della Federazione Alberto Rabiti. Questo il testo: «Egr. Sig. Zaytsev, con la presente, nel prendere atto che, allo stato attuale, nonostante l’impegno profuso dalla FIPAV con il suo staff tecnico e medico e dallo sponsor con la messa a disposizione di materiale e modelli particolari, non è stata individuata una soluzione che possa contemperare le Sue esigenze personali con gli impegni assunti dalla FIPAV e con gli obblighi gravanti su tutti gli Atleti convocati, Le comunico la revoca con effetto immediato della convocazione dal raduno di Cavalese attualmente in corso».

Una notizia clamorosa che è stata commentata anche dallo stesso Presidente del Coni che ha parlato al termine della Giunta svoltasi oggi al Foro Italico: «La questione non è risolta ed è stata ritirata la sua convocazione. Sono molto dispiaciuto, Zaytsev non è più convocato con la Nazionale. Non so cosa sia potuto accadere in queste 48 ore. Si tratta di una sconfitta».

Salvo clamorosi ribaltoni dunque Zaytsev non vestirà l’azzurro di Italvolley agli Europei 2017 che scatteranno a fine agosto in Polonia. Una notizia che ha dell’incredibile e che effettivamente rappresenta una sconfitta per tutti: per il giocatore che perde la Nazionale e per la Nazionale che perde un giocatore fondamentale. Si attendono aggiornamenti in proposito, visto che si parla pure di un rischio squalifica.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*