ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Grand Prix 2017, missione compiuta per Italvolley: Rep. Dominicana ko, è Final Six!
Grand Prix 2017, missione compiuta per Italvolley: Rep. Dominicana ko, è Final Six!
Italvolley Italia-Rep.Dom. World Grand Prix 2017. federvolley

Grand Prix 2017, missione compiuta per Italvolley: Rep. Dominicana ko, è Final Six!

Grand Prix 2017, Italvolley centra l’obiettivo: a Bangkok le azzurre di Mazzanti asfaltano 3-0 le dominicane e volano alla Final Six!

Mancava l’ultimo tassello per tornare grandi, e le azzurre ci sono riuscite: dopo il flop olimpico di Rio 2016 la nuova Nazionale di volley femminile centra la sesta vittoria consecutiva nel World Grand Prix 2017 e vola con forza e convinzione alla Final Six, atto finale della competizione. Chirichella e compagne non si fanno fregare dall’insidiosa Repubblica Dominicana e vincono in bella maniera, 3-0 (25-20; 25-22; 25-15). Il gruppo azzurro ora è pronto a lanciarsi nell’ultimo atto della kermesse itinerante, dal 2 al 6 agosto a Nanchino in Cina, consapevole della propria unione e dei propri mezzi.

La partita con le dominicane non è mai stata francamente in discussione, con Italvolley femminile bravissima a controllare il match in piena serenità. Importanti i break che le azzurre si sono costruite nella pancia del primo parziale con i colpi a servizio di Egonu e Chirichella e con le murate, nel secondo quando hanno rimontato dal 4-8 e infine nell’ultimo parziale.

In doppia cifra sono andate le due schiacciatrice Caterina Bosetti e Miriam Sylla, 11 punti a testa: Ofelia Malinov le ha servite come al solito con grande maestria, mettendo a referto anche 6 punti personali con tre muri. Giornata “di riposo” per Paola Egonu, “solo” 9 punti, gli stessi di Sara Bonifacio; 7 per la capitana Cristina Chirichella. Come al solito prezioso il contributo di Monica De Gennaro. Il commissario tecnico Davide Mazzanti può essere soddisfatto per la bella prova corale delle sue splendide ragazze, che chiuderanno domani la fase eliminatoria del Grand Prix 2017 contro le padroni di casa della Thailandia dopo  aver messo in fila i successi contro Russia, Cina, USA, due volte Russia e appunto Repubblica Dominicana.


About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*