ULTIME NEWS
Home > Nazionali > Gold Cup 2017 da prendere a morsi: due salvadoregni imitano Suarez, squalificati!
Gold Cup 2017 da prendere a morsi: due salvadoregni imitano Suarez, squalificati!
El Salvador's Derby Carrillo (18) holds Unites States' Jozy Altidore (27) as he reacts to an incident with El Salvador's Henry Romero, lying on the ground, during a CONCACAF Gold Cup quarterfinal soccer match in Philadelphia, Wednesday, July 19, 2017. Romero appeared to first bite Altidore on the back of a shoulder and then pull the American forward's nipple. Canadian referee Drew Fischer, a Major League Soccer regular, did not penalize the incident. (AP Photo/Matt Rourke)

Gold Cup 2017 da prendere a morsi: due salvadoregni imitano Suarez, squalificati!

Gold Cup 2017, succede l’incredibile: due giocatori di El Salvador sono stati squalificati dalla Concacaf per aver preso a morsi degli avversari!

I fatti incriminati si riferiscono a USA-El Salvador, partita valida per i quarti di finale della Gold Cup e disputata mercoledì scorso, vinta dalla nazionale a stelle e strisce per 2-0. Durante il match due difensori della nazionale salvadoregna, Henry Romero e Darwin Ceren, si sono resi protagonisti di un paio di episodi disdicevoli che hanno ovviamente portato alla memoria il ben più famoso morso di Luis Suarez a Giorgio Chiellini in Italia-Uruguay dei Mondiali 2014. Dopo quel morso El Pistolero fu squalificato dalla Commissione disciplinare della Fifa per 9 partite internazionali , ossia per 4 mesi da qualsiasi attività connessa con il calcio, comprese quindi le gare di Premier League; all’attaccante uruguagio fu pure infilitta una multa di 100.000 mila franchi svizzeri, circa 82.000 euro, con il divieto assoluto di seguire la Celeste in qualsiasi stadio.

Decisione più morbida invece nel caso della Gold Cup 2017. Romero in modo particolare è stato immortalato dalle telecamere mentre colpiva prima a un capezzolo e poi mordeva sulla schiena Jozy Altidore, attaccante della nazionale statunitense ex Villarreal e AZ Alkmaar e ora in forza al Toronto. Ceren, fra l’altro capitano della selezione allenata da Eduardo Lara, si è “limitato” a mordere a una spalla l’americano Gonzalez.

La CONCACAF ha deciso di sanzionare entrambi i giocatori prendendo provvedimenti per grave «comportamento antisportivo» dopo aver accuratamente preso visione dei filmati. Henry Romero ha così preso 6 turni di squalifica, mentre 3 sono quelle comminate a Darwin Ceren. Per i due centrocampisti della Seleccion Cuscatleca però non c’è stato nessun provvedimento preso seduta stante dall’arbitro: nonostante le scorrettezze infatti entrambi non sono stati espulsi e hanno giocato regolarmente per tutti i 90’ dell’incontro.

«Sono sicuro che non sarà fiero di ciò che ha fatto», ha commentato Altidore dopo aver appreso della squalifica di Romero.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*