ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro di Vallonia 2017, spunto vincente di Drucker
Giro di Vallonia 2017, spunto vincente di Drucker

Giro di Vallonia 2017, spunto vincente di Drucker

Termina in volata, come nelle previsioni, la quarta tappa del Giro di Vallonia 2017: ad alzare le braccia al cielo sul traguardo di Profondeville è Jean Pierre Drucker (Bmc Racing Team), che batte Adam Blythe (Aqua Blue Sport) e Jonas Van Genechten (Cofidis).

La frazione odierna conduce i corridori da Bruxelles a Profondeville, per un totale di 164,1 km: da affrontare due soli Gran Premi della Montagna (Côte de Peu d’Eau, cat. 2 al km 91.9; Col de la Charlerie, cat. 2 al km 143,3), ma la seconda parte di gara non è abbastanza impervia da poter sperare in una selezione.

Si corre con pioggia e temperature al di sotto della media, ma ciò non impedisce lo sviluppo dei soliti tentativi di fuga, a comporre la quale sono Nicolas Cleppe (Telenet-Fidea Lions), Kevin Deltombe (SportVlaanderen-Baloise), Kevin Van Melsen (Wanty-Groupe Gobert), Evaldas Siskevicius (Delko Marseille Provence KTM ed Elmar Reinders (Roompot Nederlandse Loterij).

Gli attaccanti vanno di comune accordo e guadagnano fino a quattro minuti e mezzo, ma il gruppo controlla e va a riprenderli a dieci chilometri all’arrivo. A quel punto parte un secondo tentativo che vede protagonisti Kevyn Ista (WB-Veranclassic-Aqua Protect), Pim Ligthart (Roompot-Nederlandse Loterij), Erwann Corbel (Fortuneo-Oscaro) e Ivan Stavitskiy (Gazprom-Rusvelo), ma questi ultimi vengono ripresi nel giro di poco tempo.

La LottoNL-Jumbo prova a prendere in mano la corsa per favorire lo sprint di Juan Jose Lobato, ma lo spagnolo deve accontentarsi del quarto posto, superato dal belga Van Genechten, terzo; dal britannico Blythe, secondo; dal lussemburghese Drucker, che vince la tappa centrando la terza vittoria in stagione dopo una frazione al Giro del Lussemburgo e il campionato nazionale a cronometro.

La Bmc festeggia il secondo successo consecutivo dopo quello ottenuto nella giornata di ieri da Dylan Teuns, che resta in vetta alla classifica generale in attesa dell’ultima tappa, da Chièvres a Thuin (185,1 km): questa è caratterizzata dalla tripla ascesa al Mur de Thuin (ultimo scollinamento a tremila metri all’arrivo).

Ordine d’arrivo 4^ tappa:

1 LUX DRUCKER Jempy BMC Racing Team 3h43’26”
2 GBR BLYTHE Adam Aqua Blue Sport m.t
3 BEL VAN GENECHTEN Jonas Cofidis, Solutions Credits m.t
4 ESP LOBATO DEL VALLE Juan Jose Team LottoNL – Jumbo m.t
5 BEL DE BUYST Jasper Lotto Soudal m.t
6 NED VERMELTFOORT Coen Team Roompot Oranje Peloton m.t
7 BEL VAN LERBERGHE Bert Topsport Vlaanderen – Baloise m.t
8 FRA DUVAL Julien AG2R La Mondiale m.t
9 FRA HOFSTETTER Hugo Cofidis, Solutions Credits m.t
10 FRA JULES Justin Veranclassic – Ekoi m.t
CLASSEMENT GÉNÉRAL PROVISOIRE APRÈS L’ÉTAPE 4

Classifica generale:

1 BEL TEUNS Dylan BMC Racing Team 17h06’41”
2 BEL VAN DER SANDE Tosh Lotto Soudal + 32″
3 FRA THOMAS Benjamin Armée de Terre + 39″
4 BEL VANENDERT Jelle Lotto Soudal + 42″
5 NED LIGTHART Pim Team Roompot Oranje Peloton + 44″
6 NED KREDER Michel Team Roompot Oranje Peloton + 48″
7 BEL MEURISSE Xandro Wanty-Groupe Gobert + 50″
8 BEL VANTOMME Maxime Wallonie – Bruxelles m.t
9 NED MEIJERS Jeroen Team Roompot Oranje Peloton + 52″
10 RUS KUZNETSOV Vyacheslav Katusha-Alpecin + 54″


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*