ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Mondiali pallanuoto 2017: la finale femminile sarà USA-Spagna
Mondiali pallanuoto 2017: la finale femminile sarà USA-Spagna
Nazionale USA pallanuoto femminile Mondiali pallanuoto 2017. Twitter

Mondiali pallanuoto 2017: la finale femminile sarà USA-Spagna

Mondiali pallanuoto 2017: a sfidarsi nella finale del torneo femminile saranno le campionesse in carica degli USA e la Spagna. Domate rispettivamente Russia e Canada.

RUSSIA-STATI UNITI 9-14. Nazionale a stelle e strisce troppo forte per la Russia: le ragazze di Krikorian campionesse olimpiche e del mondo in carica stritolano 14-9 la Russia, che ai quarti aveva eliminato il nostro Setterosa.

Russe brave ad andare per due volte sul doppio vantaggio, 2-0 e 4-2, prima che l’onda americana capitanata da Maggie Steffens e dalle altre due fuoriclasse Fattal e Musselman decida di accendere i motori e scaraventare la squadra di Gaudikov fuori dalla finale. Le tre statunitense segnano 12 gol nei primi tre tempi (rispettivamente 5, 4 e 3 a testa), con gli USA che complessivamente mettono a referto tra la fine del primo e quella del quarto un parzialone di 10-1 che non lascia scampo alla Russia, capace solo di rimontare parzialmente il 12-5 nella seconda parte di gara e chiudendo sul 14-9: troppo poco per impensierire le fortissime americane, che si apprestano a vivere la sesta finale nelle 13 edizioni del torneo femminile.

CANADA-SPAGNA 10-12. È la Roja la vera sorpresa di questo Mondiale: la nazionale che aveva chiuso 5ª a Rio 2016 si ritrova a giocarsi una finale iridata a quattro anni di distanza dall’oro mondiale vinto in casa a Barcellona 2013. In una semifinale equilibratissima le spagnole riescono ad avere ragione dell’altra rivelazione del torneo, il Canada.

Fra le migliori in vasca sicuramente l’attaccante della SIS Roma Anna Gual (suoi i gol pesanti per i vantaggi lunghi della Spagna) e Bea Ortiz, brava a ricacciare indietro la rimonta canadese targata Christmas e Fournier (3) e Monika Eggens (2), segnando i due gol da ko nell’ultimo minuto e mezzo.

Fra gli altri risultati odierni, si segnalano – in vista della finale per il 5° posto che interesserà anche il nostro Setterosa – la vittoria dell’Ungheria, 10-9 sulla Grecia e i successi dell’Olanda (14-7 alla Cina per il 9° posto) e della Francia (9-7 alla Nuova Zelanda per l’11° posto).

IL PROGRAMMA DELLE FINALI. Questo il programma di tutte le finali che si disputeranno domani, venerdì 28 luglio.

Finale 7° posto

12.00 P41 Australia-P42 Grecia

Finale 5° posto

13.30 V41 Italia-V42 Ungheria

Finale per il bronzo

15.00 P43 Russia-P44 Canada

Finale per l’oro

20.30 V43 USA-V44 Spagna

 


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*