ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Mondiali beach volley 2017: Menegatti/Perry subiscono la rimonta cinese
Mondiali beach volley 2017: Menegatti/Perry subiscono la rimonta cinese
Becky Perry Mondiali beach volley Vienna 2017. federvolley

Mondiali beach volley 2017: Menegatti/Perry subiscono la rimonta cinese

Mondiali beach volley 2017, debutto amaro per i colori azzurri. Marta Menegatti e Becky Perry sconfitte 2-1 dalle cinesi Wang/Yue.

Inizia dunque con una sconfitta il Mondiale di beach volley delle squadre italiane a Vienna. Un gran peccato, per il binomio femminile composto da Marta Menegatti e Becky Perry, che va in vantaggio nel primo set ma poi subisce il rientro delle asiatiche che alla distanza escono fuori facendo raccogliere alle nostre portacolori solamente 16 punti negli ultimi due parziali.

Ottimo approccio di Menegatti/Perry: l’italiana e la statunitense naturalizzata vanno sotto ma iniziano a risalire dall’8-10, lottano punto a punto fino al 18-17 e poi piazzano il guizzo vincente con una bella rigiocata di Menegatti e l’errore in attacco di Wang. Si è sul 20-17 quando le cinesi annullano due set ball, poi indirizzano la battuta su Menegatti che raccoglie, serve Perry e piazza un lungo linea micidiale che vale il 21-19 azzurro.

A quel punto però la coppia italiana scompare dai radar: al rientro sulla sabbia infatti la coppia cinese recita un assoluto monologo che fa capire poco o niente a Menegatti e Perry. Frustata fino al 10-3, la reazione italiana è flebile e il set vola via sul 21-10; 1-1 nel conto parziali e tutto da rifare al tiebreak.

L’ultimo set sembra iniziare in equilibrio, ma dura fino al 2-2, poi le cinesi piazzano un nuovo break fino al 5-2 grazie a un servizio potente e chirurgico. Menegatti e Perry perdono il giusto contatto e le avversarie d’Oriente scappano. Parziali implacabili: 8-3, 11-5 fino all’ultimo break di 4-1 che mette a referto il 15-6 finale. Sconfitta bruciante che mette in evidenza le difficoltà nervose delle nostre ragazze.

Nell’altra sfida del girone le favorite canadesi Humana Paredes/Pavan stendono 2-0 ma con qualche difficoltà le olandesi Van Iersel/Flier (21-15, 23-21).

Per l’Italia i Mondiali beach volley sono appena iniziati: alle 18 esordio nel torneo maschile per Ranghieri/Carambula nel confronto coi polacchi Fijalek/Brul.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*