ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Vuelta a Burgos 2017, Landa subito protagonista
Vuelta a Burgos 2017, Landa subito protagonista

Vuelta a Burgos 2017, Landa subito protagonista

È il corridore più atteso dell’intera startlist e Mikel Landa risponde presente: va al basco del Team Sky la prima tappa della Vuelta a Burgos 2017 ed è sua anche la prima maglia di leader della classifica generale.

È la Burgos (Fórum Evolución) > Burgos (Alto del Castillo), di 151 chilometri, la prima frazione della breve corsa che tradizionalmente funge da preparazione alla più rinomata Vuelta a Espana. Subito un arrivo in salita, seppure su un GPM di terza categoria, che promette subito spettacolo.

Sono Marc Soler (Movistar), David Lopez, Tao Geoghegan Hart (Team Sky), Pieter Serry (Quick Step Floors), Benjamin King (Dimension Data), David Arroyo (Caja Rural), Fernando Orjuela (Manzana Postobon), Daniel Diaz (Delko-Marseille Provence-KTM), Etienne Van Empel (Roompot-Nederlandse Loterij), Connor Dunne (Aqua Blue Sport), Joan Bou (Nippo Vini Fantini), Jérôme Cousin (Cofidis), Nikita Stalnov (Astana) et Ibai Salas (Burgos BH) i fuggitivi della prima ora.

Ad incaricarsi dell’inseguimento è la Direct Energie, che opera il ricongiungimento a ventidue chilometri alla conclusione. Così bisogna attendere le fasi finali per assistere agli attacchi decisivi: ai meno sette all’arrivo scattano Mikel Landa, Sergey Chernetckii (Astana) e Matteo Trentin (Quick Step Floors), ai quali si aggrega Lasse Norman Hansen (Aqua Blue Sport). Alle loro spalle si forma un altro trio comprendente Mathias Le Turnier (Cofidis), David De La Cruz (Quick Step Floors) e Lachlan Morton (Dimension Data).

Sullo strappo finale il più forte è Landa, che taglia il traguardo al primo posto con due secondi di vantaggio si Chernetski e su Julian Alaphilippe (Quick Step Floors). A sette secondi i primi inseguitori, tra i quali figura anche Mauro Finetto (Delko Marseille Provence KTM), decimo.

Per la seconda tappa, la Oña > Belorado (153 chilometri) si prospetta una volata.

Ordine d’arrivo 1^ tappa:
1 LANDA, Mikel (TEAM SKY) 3:25:58
2 CHERNETSKI, Sergei (ASTANA PRO TEAM) 0:00:02
3 ALAPHILIPPE, Julian (QUICK – STEP FLOORS) 0:00:03
4 MAS, Enric (QUICK – STEP FLOORS) 0:00:05
5 MORENO, Daniel (MOVISTAR TEAM) 0:00:07
6 BARBERO, Carlos (MOVISTAR TEAM) 0:00:07
7 BOL, Jetse (MANZANA POSTOBON TEAM) 0:00:07
8 VAN GINNEKEN, Sjoerd (ROOMPOT – NEDERLANDSE LOT) 0:00:07
9 BRAVO, Garikoitz (EUSKADI BASQUE COUNTRY -) 0:00:07
10 FINETTO, Mauro (DELKO MARSEILLE PROVENCE) 0:00:07

Classifica generale:
1 LANDA, Mikel (TEAM SKY) 3:25:58
2 CHERNETSKI, Sergei (ASTANA PRO TEAM) 0:00:02
3 ALAPHILIPPE, Julian (QUICK – STEP FLOORS) 0:00:03
4 MAS, Enric (QUICK – STEP FLOORS) 0:00:05
5 MORENO, Daniel (MOVISTAR TEAM) 0:00:07
6 BARBERO, Carlos (MOVISTAR TEAM) 0:00:07
7 BOL, Jetse (MANZANA POSTOBON TEAM) 0:00:07
8 VAN GINNEKEN, Sjoerd (ROOMPOT – NEDERLANDSE LOT) 0:00:07
9 BRAVO, Garikoitz (EUSKADI BASQUE COUNTRY -) 0:00:07
10 FINETTO, Mauro (DELKO MARSEILLE PROVENCE) 0:00:07


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*