ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Vuelta a Burgos 2017, bis Landa a Picón Blanco
Vuelta a Burgos 2017, bis Landa a Picón Blanco

Vuelta a Burgos 2017, bis Landa a Picón Blanco

In salita non ce n’è per nessuno: Mikel Landa fa capire ancora una volta che quando la strada sale è lui il numero uno e così, dopo la maglia azzurra al Giro e le prestazioni immense al Tour, anche alla Vuelta a Burgos 2017 detta legge. Il basco del Team Sky conquista la terza tappa imponendosi a Picon Blanco e consolidando la leadership in classifica.

Cinque Gran Premi della Montagna (tra cui il prima categoria dell’Alto de la Mazarra) e l’arrivo in quota al Picon Blanco: questo il menù della terza frazione della corsa iberica, che parte da Ojo Guareña ed arriva a Espinosa de los Monteros dopo 173 km.

Le rampe finali premiano ancora una volta Landa, che taglia il traguardo con un vantaggio di nove secondi su David De La Cruz (Quick Step), mentre decisamente più staccati arrivano gli altri: terzo Enric Mas (Quick Step) a 41″, poi via via tutti gli altri, con Gianni Moscon (Team Sky) ottavo, primo italiano ad arrivare con un gap di 1’27”. In tal modo il vincitore odierno rafforza la leadership in classifica e può ora contare su un vantaggio di 27″ nei confronti del secondo, il già citato connazionale De La Cruz.

Nelle prime fasi, in aggiunta, si registra la fuga di Dorion Godon (Cofidis), Bernardo Suaza (Manzana Postobon), Lasse Norman Hansen (Aqua Blue Sport), Fabien Grellier (Direct Energie), Jacques Janse Van Rensburg (Dimension Data), Fabricio Ferrari (Caja Rural-Seguros RGA), Gatis Smukulis (Delko-Marseille Provence-KTM), Jorge Cubero (Burgos BH), Martijn Budding (Roompot-Nederlandse Loterij) e Pieter Serry (Quick Step Floors), ripresi nella parte finale di gara.

La quarta frazione, Bodegas Nabal (Gumiel de Izán)-Ciudad Romana de Clunia (147 chilometri) non propone nessun Gran Premio della Montagna, ma il finale in leggera salita potrebbe recare qualche sorpresa.

Ordine d’arrivo 3^ tappa: 
1 Mikel Landa Meana (Esp) Team Sky 4:36:40
2 David De La Cruz Melgarejo (Esp) Quick Step Floors 0:00:09
3 Enric Mas Nicolau (Esp) Quick Step Floors 0:00:41
4 Jaime Roson Garcia (Esp) Caja Rural – Seguros RGA 0:00:47
5 Miguel Angel Lopez Moreno (Col) Astana Pro Team 0:00:55
6 Igor Anton Hernandez (Esp) Team Dimension Data 0:01:06
7 Merhawi Kudus (Eri) Team Dimension Data 0:01:24
8 Gianni Moscon (Ita) Team Sky 0:01:27
9 Jetse Bol (Ned) Manzana – Postobon Team 0:01:33
10 Sergio Pardilla Bellon (Esp) Caja Rural – Seguros RGA 0:01:34

Classifica generale:
1 Mikel Landa Meana (Esp) Team Sky 11:41:32
2 David De La Cruz Melgarejo (Esp) Quick Step Floors 0:00:27
3 Enric Mas Nicolau (Esp) Quick Step Floors 0:00:46
4 Jaime Roson Garcia (Esp) Caja Rural – Seguros RGA 0:00:54
5 Miguel Angel Lopez Moreno (Col) Astana Pro Team 0:01:02
6 Igor Anton Hernandez (Esp) Team Dimension Data 0:01:13
7 Merhawi Kudus (Eri) Team Dimension Data 0:01:31
8 Gianni Moscon (Ita) Team Sky 0:01:34
9 Jetse Bol (Ned) Manzana – Postobon Team 0:01:40
10 Sergei Chernetckii (Rus) Astana Pro Team 0:01:42


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*