ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Europei Herning 2017, juniores azzurri sugli scudi: oro Gazzoli, bronzo Paternoster
Europei Herning 2017, juniores azzurri sugli scudi: oro Gazzoli, bronzo Paternoster

Europei Herning 2017, juniores azzurri sugli scudi: oro Gazzoli, bronzo Paternoster

Che bella l’Italia degli juniores! Ai Campionati Europei di Herning 2017 arriva un doppio alloro per i colori azzurri dalla categoria minore: Michele Gazzoli si aggiudica la medaglia d’oro nella gara maschile, mentre Letizia Paternoster conquista il bronzo in quella femminile. Oro Danimarca tra le under 23.

Eravamo consci delle qualità di Michele Gazzoli e lo stesso ct Rino De Candido aveva messo tutti in guardia. Il campioncino nostrano non sbaglia nulla e in volata batte tutti andando a laurearsi campione continentale. Sul podio dietro di lui, al termine dei 120 km previsti, finiscono il norvegese Søren Wærenskjold e il tedesco Niklas Markl a completare il podio.

Volata lunga, quella di Gazzoli, ma sufficientemente potente per scongiurare il ritorno degli altri. Il successo del ragazzo in forza alla Aspiratori Otelli è il primo a tre anni da quello targato Edoardo Affini a Nyon nel 2014.

Tra le donne juniores, che gareggiano sulla distanza di soli 60 km, Letizia Peternoster fa il bis: dopo aver centrato la medaglia d’argento nella cronometro alle spalle della compagna Elena Pirrone, la trentina si conferma tra le numero uno anche nella prova in linea, acciuffando il bronzo nella gara vinta dall’olandese Lorena Wiebes davanti alla danese Emma Cecilie Jorgensen. Per l’Italia, accanto al terzo posto della Paternoster va registrato anche il quarto di Martina Fidanza.

Infine la gara under 23 riservata alle donne. Ancora Danimarca, ancora Pernille Mathiesen: la scandinava, già oro a cronometro, raddoppia con la prova in linea grazie ad un’azione nata al penultimo giro assieme ad altre quattro atlete. Alla fine attacca e taglia il traguardo in solitaria, concludendo con sette secondi di vantaggio sulla norvegese Susanne Andersen, argento davanti alla britannica Alice Barnes e all’italiana Rachele Barbieri.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*