ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Bundesliga > Supercoppa di Germania 2017: anteprima Dortmund-Bayern
Supercoppa di Germania 2017: anteprima Dortmund-Bayern
Dortmund-Bayern Bundesliga 2015-2016. Twitter

Supercoppa di Germania 2017: anteprima Dortmund-Bayern

Sempre loro: alle 20.30 campioni della coppa nazionale e della Bundesliga di fronte nella finale di Supercoppa di Germania 2017. Anteprima Dortmund-Bayern.

Anche in Germania prende dunque il via la stagione 2017/18: l’atto d’inizio sarà rappresentato dalla Supercoppa di Germania 2017 (DFL-Supercup in lingua originale). A fronteggiarsi, ancora una volta e come sempre quando si pensa al football in terra tedesca, saranno Borussia e Bayern: da una parte i campioni della Coppa nazionale (o DFB-Pokal fa lo stesso) ora allenati da Peter Bosz; dall’altra i dominatori assoluti della Bundesliga con Ancelotti che al primo colpo ha vinto il campionato portando a 5 i Meisterschale consecutivi dei bavaresi.

Er Klassiker però vedrà i campioni di Germania reduci dal peggior precampionato di sempre (sconfitti in casa all’Allianz pure dal Liverpool e dal Napoli nell’Audi Cup conclusa qualche giorno fa). Il Bayern dunque deve invertire presto la rotta: ora che iniziano i primi impegni ufficiali sbagliare comporta dei seri rischi che vanno invece evitati.

Sarà il quinto confronto diretto nelle ultime sei Supercoppe di Germania fra Borussia Dortmund e Bayern Monaco. Un Classico nel Classico insomma. Entrambe vantano poi cinque successi del trofeo a testa: chi vince scavalca l’altra. Motivi in più per godersi lo spettacolo in campo.

Il duello fra attaccanti è sempre quello: Aubameyang vs. Lewandowski, rispettivamente capocannoniere e vice dell’ultima Bundes. I talenti in campo si sprecano da una parte e dall’altra. Se volessimo segnarci dei nomi, diciamo che fra i gialloneri c’è Dembélé; fra i rossi di Baviera c’è l’ultimo arrivato Tolisso, visto che l’altra new entry, James Rodriguez, non sarà disponibile per via di un infortunio.

PROBABILI FORMAZIONI

Bayern Monaco (4-2-3-1): Fruchtl; Alaba, Boateng, Hummels, Bernat; Tolisso, Martinez; Ribery, Muller, Coman; Lewandowski. All.: Ancelotti.

Borussia Dortmund (4-3-3): Burki; Piszczek, Bartra, Toprak, Schmelzer; Sahin, Rode, Castro; Dembelé, Aubameyang, Reus. All.: Bosz.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*