ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Pro Ötztaler 5.500, il Tirolo ospita la corsa più dura al mondo
Pro Ötztaler 5.500, il Tirolo ospita la corsa più dura al mondo

Pro Ötztaler 5.500, il Tirolo ospita la corsa più dura al mondo

Il Tirolo austriaco è pronto ad ospitare un gran debutto nel calendario professionistico: è la Pro Ötztaler 5.500, semplicemente una delle corse in linea più impegnative dell’intera annata. Qui si affrontano importanti appuntamenti della Coppa del Mondo di sci, qui si disputa annualmente una durissima prova ciclistica riservata ai cicloamatori, che finalmente apre le porte agli élite il prossimo venerdì 25 agosto.

 238 km e 5500 metri di dislivello per quattro Gran Premi della Montagna: bastano questi dati per capire che lo spettacolo è assicurato in questa porzione al confine tra Austria e Italia a ridosso del fiume Eno. Dopo la partenza da Solden, si attraversano le valli di Ötztal, Sellraintal, Val di Vizze, Valle Giovo e la Val Passiria, si oltrepassano i ghiacciai della Ötztal, le montagne tirolesi e pendii altoatesini, fino ad arrivare nuovamente a Soelden.

Quattro i passi da affrontare, tre dei quali posti sopra i duemila metri: non è la pendenza media a fare la differenza, ma il lungo chilometraggio di ciascuno e le punte massime che impongono decisi cambi di ritmo. Si comincia con Oetz – Kühtai (scollinamento al km 51), che presenta una lunghezza di 18.5 km e una pendenza che arriva al 18%; poi sarà la volta di Innsbruck – Brennero (39 km con pendenza media del 3% e punte che arrivano al 12%), la cui cima è posta al km 127; del Passo Giovo a Vipiteno (15.5 km, media 7%, max al 12%), con vetta al km 161; del Passo Rombo a San Leonardo (28.7 km, pendenza media al 8%, max. 14 %), con scollinamento al km 209, dunque a ventinove chilometri alla conclusione.

Qui tutti i profili tecnici: altimetria generale e dei singoli GPM, planimetria generale. In basso info sulla startlist.

Pro Ötztaler

STARTLIST Così la startlist della Pro Otztaler 5500: 4 WorldTeams (Bora-Hansgrohe, Bahrain-Merida, katusha-Alpecin, orica-Scott); 7 Professional (Androni-Sidermec, Bardiani-Csf, Wilier-Selle Italia, Nippo-Vini Fantini, CCC Sprandi, Gazprom-RusVelo, Israel Cycling Academy); 11 Continental (Sangemini-MGKVis, GM Europa Ovini, Unieuro Trevigiani, Amore&Vita-Selle SMP, WSA-Greenlife, Tirol Cycling Team, Felbermayr, Team Voralberg, Hrinkow Advarics, Amplatz-Bmc, Roth-Akros).

Presto ulteriori informazioni…

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*