ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Vuelta a Espana 2017, anteprima tappa 2 (Nîmes / Gruissan. Grand Narbonne. Aude)
Vuelta a Espana 2017, anteprima tappa 2 (Nîmes / Gruissan. Grand Narbonne. Aude)

Vuelta a Espana 2017, anteprima tappa 2 (Nîmes / Gruissan. Grand Narbonne. Aude)

La cronometro a squadre di Nimes vinta dal Bmc Racing Team – Rohan Dennis prima maglia rossa – ha aperto i giochi della Vuelta a Espana 2017, ora è il momento della seconda tappa, la prima in linea: è la Nîmes / Gruissan. Grand Narbonne. Aude, 203.4 km interamente in territorio francese.

Dalla città teatro della giornata inaugurale, situata nella regione della Occitania, si riparte fino a Gruissan, piccolo comune di cinquemila abitanti del dipartimento dell’Aude, nella regione della Linguadoca-Rossiglione. Si attraversa la costa del mar Mediterraneo, sponda francese, per avvicinarsi alla Spagna, dove la carovana arriverà i giorni successivi.

Il profilo altimetrico è praticamente piatto, ed è una grande novità per la corsa a tappe spagnola, che ci ha solitamente abituati a piazzare qua e là qualche dentello anche in giornate interlocutorie. Invece stavolta neppure un Gran Premio della Montagna lungo una delle tre frazioni che supereranno i 200 km: l’ampia distanza, unita al vento che lungo la costa può farsi sentire, costituiscono le uniche vere insidie di giornata.

Ma dovrebbe essere volata, alla fine: attenzione a una semicurva piazzata a duecento metri all’arrivo che potrebbe rivelarsi fatale per i (pochi) sprinter presenti in gruppo ed incoraggiare, altresì, qualche coraggioso finisseur. Se così non sarà, saranno i velocisti a giocarsi il successo. Chi in gara? Pochi: l’Italia fa affidamento su Sacha Modolo (UAE Team Emirates) che in un contesto del genere può davvero ben figurare e portarsi a casa un bel successo, senza dimenticare Matteo Trentin (Quick Step Floors), sulla carta maggiormente adatto per finali più impegnativi.

In campo straniero c’è certamente John Degenkolb (Trek-Segafredo), oltre a Magnus Cort Nielsen (Orica-Scott), Jose Rojas (Movistar), Jens Debusschere (Lotto Soudal), Maxim Belkov (Katusha-Alpecin), Juan Jose Lobato (LottoNL-Jumbo) e Adam Blythe (Aqua Blue Sport).

Profili tecnici: altimetria, dettaglio ultimi chilometri, planimetria. Clicca qui per tutte le classifiche aggiornate.

Perfil

últimos km


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*