ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Vuelta a Espana 2017, anteprima tappa 15 (Alcalá la Real / Sierra Nevada. Alto Hoya de la Mora. Monachil)
Vuelta a Espana 2017, anteprima tappa 15 (Alcalá la Real / Sierra Nevada. Alto Hoya de la Mora. Monachil)

Vuelta a Espana 2017, anteprima tappa 15 (Alcalá la Real / Sierra Nevada. Alto Hoya de la Mora. Monachil)

La seconda settimana della Vuelta a Espana 2017 si conclude con una delle tappe più attese: è la numero quindici, quella che conduce il plotone da Alcalà la Real alla Sierra Nevada. Alto Hoya de la Mora. Monachil. Soli 130 km, ma di quelli duri, che superano i 2500 metri d’altitudine all’arrivo e presentano tre Gran Premi della Montagna, due dei quali di prima categoria e l’ultimo classificato Categorìa Especial.

Poco da dire sui primi sessanta chilometri, che non presentano alcuna cosa degna di essere segnalata, se non lo sprint intermedio di Granada che mette in palio anche qualche prezioso secondo di abbuono. Poi si comincia a salire verso il lungo (16 km) Alto de Hazallanas, un prima categoria con una pendenza media del 5.5%. Percentuale che inganna, però, dal momento che la prima parte è molto facile, con alcuni tratti anche in discesa, mentre nella seconda troviamo chilometri interi sopra il 10%, compresa una rampa al 22%.

Lo scollinamento a 55 km all’arrivo: i primi dieci di questi sono in discesa (a tratti anche tecnica), poi pianura fino ad arrivare a valle, dove comincia una lunga ascesa che conduce fino al traguardo, ma che in realtà si divide in due diversi GPM. Il primo di questi prende il nome di Alto del Purche, 8.5 km al 8% dipendenza media che si rivela duro sin dal primo metro e tale rimane fino in vetta.

Vetta ai meno venti chilometri, ma di fatto non si scende mai giù, bensì si continua a salire verso la Sierra Nevada. Alto Hoya de la Mora. Sono 19.3 km tutti all’insù, decisamente più morbidi di quelli precedenti, se non fosse che la lunghezza dell’asperità, unita alla brevità della tappa, possono far esplodere la corsa. Qui si possono fare discreti distacchi. Dopo ciò che abbiamo visto sulla Sierra de la Pandera, con un Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida) in grado di mettere pressione a Chris Froome (Team Sky), ci attendiamo grandi cose anche in questa nuova giornata.

Profili tecnici: altimetria, dettaglio GPM e ultimi chilometri, planimetria. Clicca qui per tutte le classifiche aggiornate.

Km 74.0 – Alto de Hazallanas 16.3 km al 5.5% – categoria 1
Km 109.5 – Alto del Purche 8.5 km al 8% – categoria 1
Km 129.4 – Sierra Nevada. Alto Hoya de la Mora. Monachil 19.3 km al 5.6% – categoria H

Profile

Mountain passes & hills 1

Mountain passes & hills 2

Mountain passes & hills 3

Last km


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*