ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Cannondale, addio italiani: Formolo va alla Bora, Villella alla Astana
Cannondale, addio italiani: Formolo va alla Bora, Villella alla Astana

Cannondale, addio italiani: Formolo va alla Bora, Villella alla Astana

Gli ultimi italiani superstiti nella Cannondale-Drapac cambieranno aria dalla prossima stagione: dopo l’approdo di Alberto Bettiol alla Bmc, lasceranno il team americano anche Davide Formolo, accordatosi con la Bora-Hansgrohe, e Davide Villella, che ha firmato per la Astana.

Quella che ha preso, ormai tre anni fa, le redini della Liquigas ha interrotto ormai ogni legame con il nostro Paese e così, dopo il rinnovamento dello staff dirigenziale, presieduto da Jonathan Vaughters, ecco quello relativo ai corridori in organico. Tre nostri portacolori in squadra nell’ultima stagione, tutti e tre stanno preparando le valigie.

Di pochi giorni fa la notizia di Alberto Bettiol, uno dei più promettenti talenti del nostro Paese per quanto riguarda le Classiche, accasatosi alla Bmc per far da supporto a Greg Van Avermaet e, si spera, per potersi ritagliare qualche spazio per sé. Ora arriva l’ufficialità che anche i due scalatori Davide Formolo e Davide Villella traslocheranno altrove.

Roccia sarà una delle punte della Bora-Hansgrohe per le corse a tappe: la formazione tedesca, che ha già in squadra Rafal Majka, ha fortemente voluto il talento veneto in ottica Grandi Giri (il corridore è reduce da due top ten a Vuelta e Giro) e magari anche per le Classiche delle Ardenne, avendo dimostrato pure all’ultima Liegi di poter dire la sua in queste prove. Sarà il terzo azzurro del team diretto da Ralph Denk dopo Cesare Benedetti e Daniel Oss, altro neo acquisto.

Si conclude l’esperienza statunitense anche per Davide Villella, che sarà accolto da un team straniero, ma dalla forte anima italiana: è la Astana, che vanta già tanti corridori del nostro Paese. Il lombardo classe 1991 ha firmato un contratto biennale con la compagine di Alexander Vinokourov, con la quale spera di ritrovare quel gusto della vittoria assaporato tra i professionisti in una sola occasione, alla Japan Cup 2016.

Clicca qui per tutti i movimenti delle squadre WorldTour. Clicca qui per tutti i movimenti delle squadre Professional.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*