ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Binck Bank Tour 2017: Wellens conquista Houffalize, Dumoulin nuovo leader
Binck Bank Tour 2017: Wellens conquista Houffalize, Dumoulin nuovo leader

Binck Bank Tour 2017: Wellens conquista Houffalize, Dumoulin nuovo leader

Cambiano le carte in tavola al Binck bank Tour 2017: a conquistare la sesta tappa sul traguardo di Houffalize è Tim Wellens (Lotto Soudal), mentre il nuovo leader della classifica generale è Tom Dumoulin (Team Sunweb).

Sono le cotes della Vallonia le protagoniste di questa penultima frazione della corsa: bisogna affrontarne quattordici nei 203.7 km che da Riemst conducono fino a Houffalize. Poco dopo la partenza si forma la fuga composta da sette corridori: Tony Martin (Katusha – Alpecin), Tao Geoghegan Hart (Team Sky), Dylan Van Baarle (Cannondale – Drapac), Rory Sutherland (Movistar), Alexis Gougeard (AG2R La Mondiale) e Pieter Weening (Roompot – Nederlandse Loterij).

Ma non solo loro a spaventare il gruppo, che spinto da alcune squadre (Lotto Soudal su tutte) va progressivamente ad annullare il gap. Così bisogna attendere le ultime cotes per capire l’evolversi della situazione. Sulla côte Bois des Moines, a venti chilometri all’arrivo, Tim Wellens e Peter Sagan (Bora – Hansgrohe) allungano, ma il belga resta poco dopo da solo perché lo slovacco incappa in una foratura che lo mette fuori dai giochi.

Poco dopo il battistrada viene raggiunto da Tom Dumoulin, che approfitta di uno nuovo strappo per ricongiungersi in testa e collaborare con il due volte ex vincitore della corsa fino al traguardo. Sono loro a contendersi il successo e a prevalere è il belga, che può alzare le braccia in segno di vittoria. Secondo posto per l’olandese, il quale può consolarsi con la maglia di leader della classifica generale con quattro secondi di vantaggio sul vincitore odierno.

Presumibilmente si restringe a loro la lotta per la graduatoria finale, dal momento che il terzo classificato, Greg Van Avermaet (Bmc) deve recuperare 46″. Nessun italiano in una top 10 che presenta ben sei corridori di casa. L’ultima tappa è la Essen – Geraardsbergen: 191,3 km con alcuni tratti tipici delle Fiandre posti nel finale, compreso il Muur.

Ordine d’arrivo 6^ tappa:

01 Tim Wellens 1991 Lotto – Soudal 05:04:36
02 Leader jersey Tom Dumoulin 1990 Team Sunweb + 00
03 Jasper Stuyven 1992 Trek – Segafredo + 17
04 Greg Van Avermaet 1985 BMC Racing Team + 17
05 Tiesj Benoot 1994 Lotto – Soudal + 17
06 Michael Valgren 1992 Astana Pro Team + 20
07 Oliver Naesen 1990 Ag2r La Mondiale + 20
08 Nils Politt 1994 Team Katusha + 01:42
09 Sep Vanmarcke 1988 Cannondale – Drapac + 01:42
10 Dion Smith 1993 Wanty – Groupe Gobert + 01:42

Classifica generale:

1. 41 DUMOULIN Tom NED SUN 20:27:49
2. 11 WELLENS Tim BEL LTS 0:00:04
3. 21 VAN AVERMAET Greg BEL BMC 0:00:46
4. 61 STUYVEN Jasper BEL TFS 0:00:52
5. 138 VALGREN ANDERSEN M. DEN AST 0:01:02
6. 171 NAESEN Oliver BEL ALM 0:01:09
7. 31 BOOM Lars NED TLJ 0:01:46
8. 51 SAGAN Peter SVK BOH 0:01:48
9. 168 SÜTTERLIN Jasha GER MOV 0:02:13
10. 4 GILBERT Philippe BEL QST 0:02:15


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*