ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Dumoulin vince il Binck Bank Tour 2017. Ultima tappa a Stuyven
Dumoulin vince il Binck Bank Tour 2017. Ultima tappa a Stuyven

Dumoulin vince il Binck Bank Tour 2017. Ultima tappa a Stuyven

Tom Dumoulin vince il Binck bank Tour 2017: a tre mesi dalla classifica generale del Giro d’Italia, l’olandese in forza al Team Sunweb torna nuovamente su un gradino più alto del podio e lo fa nella corsa di casa, conquistata al termine di sette giorni di corsa, l’ultimo dei quali viene vinto dal belga Jasper Stuyven (Trek – Segafredo).

Ultima giornata di corsa: si parte da Essen e si arriva, dopo 191.3 km costellati di strappi e tratti in pavé (compreso il celebre Muur) a Geerardsbergen. Nove corridori ad andare in fuga pochi istanti dopo il via: Kenny Dehaes (Wanty  -Groupe Gobert), Elia Viviani (Team Sky), Tony Martin (Team Katusha – Alpecin), Jay Robert Thompson (Dimension Data), Grega Bole (Bahrain – Merida, Elmar Reinders (Roompot Nederlandse Loterij), Tim Merlier (Veranda’s Willems – Crelan), Jonas Rickaert e Preben Van Hecke (SportVlaanderen – Baloise).

Giunti sul Muur, davanti restano in testa Viviani e Martin, raggiunti successivamente da Grega Bole, Boy Van Poppel (Trek – Segafredo) e Wout Van Aert (Veranda’s Willems – Crelan). Ad effettuare il ricongiungimento da dietro ci pensa Peter Sagan (Bora-Hansgrohe) in occasione del secondo passaggio sul Muur, dopo il quale tenta la sortita l’austriaco Lukas Postlberger (Bora – Hansgrohe).

Il gruppo si fraziona, ma nessuno riesce a fare la differenza, neppure Greg Van Avermaet (Bmc) e ancora Sagan a quattro chilometri all’arrivo. La stoccata decisiva la piazza Jasper Stuyven ai meno tre, con la quale riesce a tagliare il traguardo in solitaria a braccia alzate. Primo drappello inseguitore regolato da Philippe Gilbert (Quick-Step Floors) su Tom Dumoulin (Sunweb), il quale festeggia la vittoria in classifica generale con un vantaggio di 17″ Tim Wellens (Lotto Soudal) e di 46″ sul vincitore odierno Stuyven.

Dumoulin succede nell’albo d’oro al connazionale Niki Terpstra, mentre continua il poco feeling degli italiani con questa prova. Intanto il calendario WorldTour proseguirà tra sei giorni con il terzo grande Giro della stagione, la Vuelta a Espana.

Ordine d’arrivo 7^ tappa:

01 Jasper Stuyven 1992 Trek – Segafredo 04:06:48 03 + 46
02 Philippe Gilbert 1982 Quick-Step Floors + 01 09 + 02:12
03 Leader jersey Tom Dumoulin 1990 Team Sunweb + 01 01 24:34:33
04 Point jersey Peter Sagan 1990 Bora – Hansgrohe + 01 07 + 01:53
05 Tiesj Benoot 1994 Lotto – Soudal + 01 28 + 11:20
06 Oliver Naesen 1990 Ag2r La Mondiale + 01 05 + 01:14
07 Greg Van Avermaet 1985 BMC Racing Team + 01 04 + 51
08 Mathieu Ladagnous 1984 FDJ + 01 34 + 15:22
09 Dion Smith 1993 Wanty – Groupe Gobert + 01 17 + 03:20
10 Dylan Van Baarle 1992 Cannondale – Drapac + 01 35 + 16:19

Classifica generale:

01 Tom Dumoulin 1990 Netherlands Team Sunweb 24:34:33
02 Tim Wellens 1991 Belgium Lotto – Soudal + 17
03 Jasper Stuyven 1992 Belgium Trek – Segafredo + 46
04 Greg Van Avermaet 1985 Belgium BMC Racing Team + 51
05 Oliver Naesen 1990 Belgium Ag2r La Mondiale + 01:14
06 Michael Valgren 1992 Denmark Astana Pro Team + 01:15
07 Peter Sagan 1990 Slovakia Bora – Hansgrohe + 01:53
08 Lars Boom 1985 Netherlands Team LottoNL – Jumbo + 01:59
09 Philippe Gilbert 1982 Belgium Quick-Step Floors + 02:12
10 Petr Vakoc 1992 Czech Republic Quick-Step Floors + 02:23


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*