ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Europei volley maschile 2017: i convocati di Italvolley, il girone e le speranze azzurre
Europei volley maschile 2017: i convocati di Italvolley, il girone e le speranze azzurre
Italvolley per EuroVolleyM 2017. federvolley

Europei volley maschile 2017: i convocati di Italvolley, il girone e le speranze azzurre

Europei volley maschile 2017, Italvolley si presenta come favorita di seconda fascia dietro i giganti del Continente: riusciranno gli azzurri nell’impresa? Il focus.

La nostra Nazionale si presenta da outsider a questi Europei e con diverse novità rispetto a quanto si pronosticava fino a qualche settimana fa. Gli azzurri di Chicco Blengini arrivano certo con l’argento olimpico di Rio 2016 attorno al collo ma con una stagione tutt’altro che entusiasmante, complici le pessime figure rimediate in World League.

Ad accendere lo scetticismo intorno al gruppo azzurro sono le assenze non solo di Osmany Juantorena e del capitano Lele Birarelli, che in Brasile furono protagonisti, ma soprattutto quella di Ivan Zaytsev, escluso dalla Fipav dopo la note querelle sulle scarpe da indossare in allenamento e in gara.

Un’esclusione eccellente che ha messo però in secondo piano il lavoro fatto da Blengini e i suoi nelle scorse settimane, volto a cementare ancora di più un gruppo che comunque annovera elementi di spicco reduci dall’esperienza olimpica e in azzurro già da diverso tempo: Italvolley insomma ha in ogni reparto i giocatori in grado di far saltare il banco delle favorite di primo livello, giocatori che rispondono ai nomi di Simo Giannelli (palleggiatore di assoluto livello), l’opposto Luca Vettori (da cui ci aspetta la definitiva esplosione), lo schiacciatore Pippo Lanza, i centrali Matteo Piano e Simone Buti – nuovo capitano – e il libero Massimo Colaci.

I CONVOCATI. Questi nel dettaglio i 14 convocati scelti dal cittì Blengini per l’esperienza europea, con i rispettivi numeri di maglia

PALLEGGIATORI: Simone Giannelli 6, Luca Spirito 5

OPPOSTI: Luca Vettori 4, Giulio Sabbi 18

SCHIACCIATORI: Filippo Lanza 10, Oleg Antonov 16, Iacopo Botto 17, Luigi Randazzo 2

CENTRALI: Matteo Piano 14, Daniele Mazzone 9, Simone Buti 11, Fabio Ricci 19

LIBERI: Massimo Colaci 13, Fabio Balaso 7

L’obiettivo minimo per Italvolley è quello di volare quanto meno ai quarti, magari da prima del raggruppamento senza il rischio-playoff, e giocarsi poi le chance di centrare un posto al sole come sempre gli è capitato nelle ultime edizioni. Dal 2011 in poi infatti la nostra nazionale di volley maschile è sempre andata a podio, vincendo due argenti consecutivi – con Berruto in panchina, finali perse contro Serbia e Russia – e il bronzo di due anni fa contro la Bulgaria. L’ultimo trionfo azzurro fu quello di Italia 2005, quando la nazionale italiana fece il paio col successo continentale del 2003 (Francia battuta a Berlino).

L’Italia, come si sa, è inserita nella Pool B con la Germania di Giani – con cui presumibilmente si giocherà la qualificazione ai quarti, Slovacchia e Repubblica Ceca.

DIRETTA: Tutte le partite dell’Italia saranno trasmette in diretta e in esclusiva da Rai 1! Qui tutto il palinsesto.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*