ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Europei volley maschile: sorpresa, Francia ko col Belgio! Anche la Turchia ridicolizza l’Olanda
Europei volley maschile: sorpresa, Francia ko col Belgio! Anche la Turchia ridicolizza l’Olanda
Belgio-Francia EuroVolleyM 2017. cev.lu

Europei volley maschile: sorpresa, Francia ko col Belgio! Anche la Turchia ridicolizza l’Olanda

Europei volley maschile, nella 2ª giornata arrivano tutte le sorprese: ko non solo dell’Italia, ma dell’Olanda con la Turchia e soprattutto della Francia col Belgio!

POOL C

REP. CECA-SLOVACCHIA 3-1. Nel girone di Italvolley la Repubblica Ceca batte nel derby la Slovacchia: 3-1 e seria ipoteca per i playoff. Nel punteggio finale spiccano le belle prove di Petr Michalek (13) e soprattutto dell’oppostone Michal Finger (24 punti, 2 muri) e dello schiacciatore Donovan Dzavoronok (18, 3 muri, 3 aces), questi ultimi entrambi in forza a Monza.

ITALIA-GERMANIA 2-3

CLASSIFICA: Repubblica Ceca 1 vittoria (3 punti), Germania 1 vittoria (2 punti), Italia 0 vittorie (1 punto), Slovacchia 0 vittorie (0 punti).

 

POOL D

TURCHIA-OLANDA 3-1. Le sorprese nel gruppo D iniziano nel pomeriggio, con la Turchia che sorprende 3-1 l’Olanda (25-19; 25-22; 21-25; 25-22). Sfatate le previsioni della vigilia che davano gli Oranjes favoriti. Nella squadra di Milenkoski spunta l’opposto Metin Toy (25 punti, 3 muri, 69% in attacco) insieme agli schiacciatori Gokhan Gokgoz (12, 3 muri) e Burutay Subasi (14 punti).

BELGIO-FRANCIA 3-2. E le sorprese continuano in serata, con la resa a capo chino dei campioni d’Europa in carica della Francia: la squadra di coach Tillie viene sconfitta al tie-break da un Belgio sublime (25-22; 23-25; 25-21; 23-25; 15-12): addio primo posto nel girone D per i Galletti e ora rischio playoff!

La sconfitta dei francesi è buon viatico per Italvolley, che pur perdendo con la Germania hanno la certezza di non dover affrontare la nazionale campione europea in carica fra playoff e quarti di finale.

Coach Tillie costretto a rinunciare alla stella Earvin Ngapeth, ancora ai box per i problemi alla schiena. Nella squadra francese brillano lo schiacciatore Boyer (24 punti, 45%) e il martello (16, 42%).

Nella squadra belga allenata da coach Heynen sugli scudi soprattutto l’opposto Bram Van Den Dries (24 punti, 59% in attacco, 3 muri) e lo schiacciatore Sam Deroo (20), doppia cifra anche per l’altro martello Tomas Rousseaux (11, 4 muri).

CLASSIFICA POOL D: Turchia 1 vittoria (3 punti), Belgio 1 vittoria (2 punti), Francia 0 vittorie (1 punto), Olanda 0 vittorie (0 punti).


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*