ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, 2ª giornata: anteprima Juventus-Genoa
Serie A, 2ª giornata: anteprima Juventus-Genoa
Genova - 28.11.2016 - Serie A - 14a giornata - Genoa-Juventus - Nella foto: Armando Izzo - Genoa

Serie A, 2ª giornata: anteprima Juventus-Genoa

Alle 18 c’è l’atteso anticipo della 2ª giornata di Serie A: la Vecchia Signora torna per vendicare lo sfascio dell’anno scorso. Anteprima Genoa-Juventus.

A Marassi l’anno scorso la Juventus di Allegri incappò nella più grave sconfitta dello scorso campionato, poi eguagliata solamente dalla vittoria della Roma a campionato pressoché finito: nel novembre 2016 il Genoa di Ivan Juric regalò e si regalò una giornata di autentica gloria con una partita praticamente perfetta con cui il Grifone asfaltò Madama 3-1, piazzando un tris clamoroso già nel primo tempo visto che al 29’ i rossoblù vincevano già tre a zero. Di quella squadra però restano solo tre pedine: Perin, Lazovic e Laxalt visto che il mercato ha stravolto la rosa a disposizione del tecnico serbo, che ha iniziato a Reggio Emilia col Sassuolo ottenendo uno 0-0 con qualche rimpianto.

La Juventus campione d’Italia torna dunque al Ferraris per vendicare l’onta di quel tracollo e per continuare ovviamente la striscia vincente inaugurata solo una settimana  fa col tondo 3-0 al Cagliari. Allegri è stato chiaro sin dalla vigilia: la Juve deve fare punti, il più possibile nel meno tempo possibile. L’obiettivo è infatti chiudere come si deve questo primo periodo di Serie A, andare alla sosta-nazionali più tranquillamente e concludere degnamente la sessione di calciomercato, che dovrebbe regalare ai bianconeri molto probabilmente Howedes e, forse, qualche altro colpo a sorpresa.

Juric conferma le indiscrezioni della vigilia. Sarà 3-4-2-1 con le conferme di Rossettini centrale e Biraschi e Gentiletti ai suoi lati. A centrocampo ali affidate a Lazovic e Laxalt, mediana composta da Veloso e Bertolacci. Davanti ci sono gli unici dubbi: sulla trequarti dovrebbero esserci Taarabt e Palladino, anche se Pandev scalpita. Prima punta sarà ancora Galabinov, con Lapadula che partirà dalla panchina.

In attesa di novità dal mercato Allegri torna all’antico: si va verso la difesa a 4, col binario di sinistra che sarà composto da Alex Sandro e Chiellini; dall’altra parte Rugani e Lichtsteiner partono favoriti su Benatia e De Sciglio. A centrocampo inamovibili Khedira e Pjanic, nonostante Matuidi. Le ultime indiscrezioni danno ancora Douglas Costa fuori dal 1’, con Cuadrado favorito nella batteria di trequartisti dietro a Higuain: intoccabili chiaramente Dybala e Mandzukic.

DIRETTA TV. Genoa-Juventus sarà trasmessa a partire dalle 18 in tv: canali Sky Supercalcio e Sky Calcio 1; canali Premium Sport e Premium SPORTHD.

PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (3-4-2-1): Perin; Biraschi, Rossettini, Gentiletti; Lazovic, Veloso, Bertolacci, Laxalt; Taarabt, Palladino; Galabinov. Allenatore: Ivan Juric.

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore: Massimiliano Allegri.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*