ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > US Open 2017: il tabellone femminile e le italiane al via
US Open 2017: il tabellone femminile e le italiane al via

US Open 2017: il tabellone femminile e le italiane al via

Vi è una grandissima incertezza nel circuito del tennis femminile e gli US Open 2017, in programma sul cemento di Flushing Meadows, New York, a partire da lunedì 28 agosto, dovranno farci capire chi davvero merita il titolo di reginetta del ranking wta.

Assente la regina incontrastata degli ultimi anni Serena Williams, chi prenderà il suo posto? Sono ben otto le giocatrici in lizza per raggiungere la posizione numero uno attualmente occupata da Karolina Pliskova, alle quali si aggiunge la mina vagante Maria Sharapova che di qualità ne avrebbe più di tutte le sue avversarie, ma che resta una vera incognita.

Proprio la russa avrà un debutto di ferro (e di certo non sarà felice neppure la sua avversaria): dovrà vedersela contro una delle giocatrici più solide del circuito, la romena Simona Halep (testa di serie numero due e quindi presidiante la parte bassa del tabellone) che spesso e volentieri si ferma in punta di arrivo, ma che è sempre lì a giocarsela con le migliori. Di certo non è agevole neppure il cammino della spagnola Garbine Muguruza, posizionata assieme alla Halep ed opposta, negli eventuali ottavi e quarti, a Petra Kvitova e a Venus Williams o Caroline Wozniacki.

In alto con la Pliskova ci sarà Angelique Kerber, che qui un anno fa ha trionfato salendo in vetta al ranking e da qui spera di ripartire dopo una stagione tutt’altro che brillante. I motivi di interesse non mancano, insomma, ma una cosa è certa: difficile che le italiane possano dire la loro. Ce ne sono soltanto tre in tabellone (Sara Errani sospesa fino ad ottobre) e nessuna di loro sembra in grado di poter avanzare in tabellone.

A Camila Giorgi le qualità non mancano, ma la discontinuità che la caratterizza è impressionante, oltretutto per la marchigiana c’è un debutto per nulla semplice come la slovacca Magdalena Rybarikova. C’è poi Roberta Vinci, che qui due anni fa raggiunse il momento più alto della carriera approdando in finale, sconfitta dall’amica Flavia pennetta: tempi remoti, ormai, per la trentaquattrenne tarantina, opposta al primo turno alla statunitense Sloane Stephens. Infine la veterana del gruppo, Francesca Schiavone, alla 68^ partecipazione in uno Slam, la 18^ a New York: per la milanese esordio comunque alla portata contro l’estone Kaia Kanepi, attualmente oltre la quattrocentesima posizione in classifica.

Questi gli ipotetici ottavi di finale del tabellone femminile:

(1) Ka. Pliskova – (14) Mladenovic
(10) Radwanska – (8) Kuznetsova
(4) Svitolina – (15) Keys
(12) Ostapenko – (6) Kerber
(5) Wozniacki – (9) V. Williams
(13) Kvitova – (3) Muguruza
(7) Konta – (11) Cibulkova
(16) Sevastova – (2) Halep

Questi gli incontri delle azzurre:

Francesca Schiavone (ITA) c. (q) Kaia Kanepi (EST)
Camila Giorgi (ITA) c. (31) Magdalena Rybarikova (SVK)
Roberta Vinci (ITA) c. Sloane Stephens (USA)


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*