ULTIME NEWS
Home > Calcio Estero > Ligue 1, 4ª giornata, il post: PSG e Monaco a suon di gol, scappano e scambiano Mbappé
Ligue 1, 4ª giornata, il post: PSG e Monaco a suon di gol, scappano e scambiano Mbappé
can - 09.05.2017 - Torino - Champions League Semifinale - Monaco-Juventus nella foto: Kylian Mbapp?

Ligue 1, 4ª giornata, il post: PSG e Monaco a suon di gol, scappano e scambiano Mbappé

La Ligue 1 ha già due padroni: le due grandi di Francia PSG e Monaco scappano a punteggio pieno, mentre Mbappé sceglie Parigi. Il tutto nel segno di Neymar e Falcao.

PSG, ALTRO TRIS E NEYMAR SHOW. Stavolta non ha segnato, ma Neymar ha comunque firmato un’altra vittoria d’autore del rullo Psg. Les Parisiens hanno incantato ancora la platea e ridicolizzato 3-0 il Saint-Etienne, che pure si presentava al Parco dei Principi a punteggio pieno.

Emery si gode tutto l’estro e la creatività del brasiliano ex Barça, letteralmente rivitalizzato dopo un’estate inquieta col suo arrivo all’ombra della torre Eiffel. Neymar si è procurato il rigore che poi Cavani trasformato; s’è incaricato della punizione per il 2-0 di Thiago Motta; ha innescato l’azione del tris dello stesso Matador. Oltre a tutto questo il factotum parigino ha deliziato tutti con giocate sopraffine e di tecnica eccelsa. Si attende solo l’inizio della Champions per vedere questo Neymar e questo Psg all’opera.

MONACO, CHE SCHIANTO SU GARCIA: 6-1! I campioni di Francia non hanno smesso di sorprendere. Nonostante l’addio di Bakayoko, Mendy, Bernando Silva e da ultimo di Kilian Mbappé – appena passato al Psg in prestito, con riscatto già fissato a 180 milioni – i monegaschi sono ancora la squadra da battere, come dimostra la durissima lezione di calcio impartita al Marsiglia di Rudi Garcia.

Falcao è un toro, anzi un Tigre, scatenato: è andato a segno per la quarta volta consecutiva, stavolta con una doppietta che l’ha portato a quota 7 nella classifica marcatori. Alla festa hanno partecipato pure l’ex granata Glik, Diakhaby, Sidibe e Fabinho. Buono solo per le statistiche il 5-1 di Cabella. I monegaschi si sono sbarazzati così di Mbappé, congedatosi dal Louis II senza giocare neppure un minuto in Ligue 1.

NIZZA, CHE SCOPPOLA AD AMIENS! TANTI FISCHI PER BALO. Non è aria, per il Nizza: dopo l’eliminazione dai playoff di Europa League gli Anglois hanno perso pure in quel di Amiens, con un 3-0 senza storia che ha regalato alla neopromossa la gioia dei primi punti stagionali. Balotelli si è preso altri fischi: la sua stagione è già in salita.

RANIERI, ALTRO PASSO PER LA STIMA: LIONE BLOCCATO. Continua ad andare al piccolo trotto, ma con convinzione, il Nantes di Claudio Ranieri: i Canarini Atlantici hanno strappato un prezioso pari in casa con l’Olympique Lione, dimostrando di essere sulla strada del miglioramento.


Loading...

About Alessandro Liburdi

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*